border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

La mia scuderia 3D



La mia scuderia 3D
la-mia-scuderia-3d-rivali-in-sella-cover-eur_1351253719005303700
Sistema
Nintendo 3DS
Target
3+
Genere
Gestionale
Giocatori
1
Produttore
Artefact Studio
Sviluppatore
DTP Young Ent.
Distributore
Koch Media
Versione
Eur
Requisiti
/
Uscite    
N.D.
N.D.
Disponibile
scheda_networkoff scheda_pegi3
   
 
scheda_bottom

la-mia-scuderia-3d-rivali-in-sella-logo_1346258271008375700

HARVEST MOON SI TINGE DI GIALLO!


Chi ancora non conosce la serie de Le mia scuderia, ma ama i gestionali ed i titoli-Tamagotchi à la Nintendogs, e magari ha pure la fissa per i cavalli, ora che è uscita la versione per Nintendo 3DS non avrà più scuse!

Sviluppato dalla teutonica DTP Young Ent. per conto di Artefact Studio e distribuita nel Vecchio Continente da Koch Media, questo titolo tutto europeo si profila parecchio interessante per più ragioni, che non mancheremo di analizzare nel corso di questa recensione...

 

MANEGGI AL MANEGGIO

L'aspetto più intrigante de La mia scuderia 3D – Rivali in sella, riguarda proprio la trama. Contrariamente ai soliti gestionali a sfondo bucolico (di cui Harvest Moon di Natsume rappresenta forse l'esponente più noto ed apprezzato), il titolo di DTP Young Ent. presenta infatti un canovaccio tipico del genere giallo.

L'enorme maneggio un tempo sogno di qualsiasi allevatore, oggi è in stato di abbandono ed in cerca di un proprietario che riesca a riportarlo ai fasti di un tempo.

Più famiglie intendono metterci le loro avide mani sopra e non tutti sono disposti a giocare lealmente pur di ottenerlo.

Insomma, ne La mia scuderia 3D – Rivali in sella non c'è solo la fase di creazione del proprio cavallo e quella successiva, faticosa ma appagante, di addestramento, come un qualsiasi titolo di “tamagotchiana” mamemoria vorrebbe; non c'è solo la fase di gestione delle risorse e di manutenzione della fattoria, come Harvest Moon, dall'alto della sua gloria, impone a tutti i suoi proseliti.

No: nella ricetta preparata dai ragazzi di DTP Young Ent. c'è molto di più...

Sotto il polverone sollevato dai cavalli in corsa, c'è qualcosa di più torbido. Qualcosa dall'odore più acre del letame... qualcosa di pericoloso, più di un equino imbizzarrito!

E' l'imbroglio. Una matassa di fili che qualcuno, con perfida maestria, ha avviluppato attorno alle tante figure che ruotano attorno alla storia rendendo difficile la possibilità di sbrogliarla. Chi è il colpevole? Chi è l'artefice dei tanti, troppi, incidenti sospetti che si verificano puntualmente al maneggio?

Come nei migliori romanzi di Agatha Christie, gli indiziati sono tanti e tutti avrebbero almeno un pretesto che potrebbe averli portati ad agire...

 

CAVALLO CURIOSO

Solo un abile detective -un detective abile nello sbrogliare matasse quanto nel cavalcare il proprio amato equino- riuscirà a far luce sui mille misteri che avvolgono il maneggio!

Eh si, perché, in filigrana, La mia scuderia 3D – Rivali in sella rimane comunque un titolo simulativo – gestionale, il ché significa che il giallo non occuperà tutto il palcoscenico, lasciando il giocatore libero di divertirsi nella preparazione alle tante competizioni presenti.

Tutto naturalmente ruoterà attorno alla figura del vostro amato cavalluccio: dovrete curarlo quotidianamente, strigliarlo, dargli da mangiare, lavarlo e prepararlo alle corse e al salto degli ostacoli, curandolo in caso di malattie o infortuni.

Queste sessioni, da giocare accarezzando amorevolmente il touch screen del Nintendo 3DS, rappresentano il fulcro del titolo, nonché la parte più classica di questo prodotto comunque atipico ed intrigante. Ma nel prodotto amorevolmente confezionato da DTP Young Ent. c'è anche spazio per la realtà aumentata: inquadrando infatti la carta RA generica inclusa nella confezione del Nintendo 3DS sarà possibile veder materializzarsi sulla propria mano, o sulla propria scrivania, il cavallo che abbiamo creato e curato per ore ed ore.

Insomma, da qualunque versante lo si guardi, il prodotto oggi analizzato si rivela completo, curato ed appagante, in grado di rivolgersi forse ad una platea persino più ampia di quella a cui in genere guardano i titoli “casual” di questo tipo.

 



A cura di : Luisa Grotti


Valutazione La mia scuderia 3D
In definitiva, La mia scuderia 3D – Rivali in sella si rivela essere un titolo a dir poco sorprendente, in grado di unire alla collaudata formula del gestionale e dei titoli eredi del Tamagotchi una trama zeppa di mistero e fascino. Il gioco di DTP Young è insomma da tenere in considerazione: tutti coloro che cercano un titolo un po' diverso dal solito, che sappia unire all'adorabile gameplay di Nintendogs un pizzico di avventura, non ne rimarranno delusi!
 
Potrebbero interessarti anche:
la-mia-scuderia-3d-rivali-in-sella-logo_1346258254044700700
La mia scuderia 3D
pokemon-link-battle-3ds-recensione-meyf-banner_1395309950057517300
Pokémon Link Battle!
marvel-avengers-battaglia-per-la-terra-wii-u-preview-meyf-banner_1359993279018186300
Marvel Avengers: Battaglia per la Terra
mario-golf-world-tour-3d-3ds-preview-banner-meyf_1362409420055016400
Mario Golf World Tour
Miyamoto: "nuovo personaggio entro il 2011"
Nuovo Pokémon tra 7 gg?
injustice-data-pal_1359325353065778700
Injustice: Gods Among Us, nuovo cattivo!
Il M&Yf vi regala Cobalion
border_tr