border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and beans



Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and beans
Sistema
Nintendo Switch
Genere
picchiaduro a scorrimento
Giocatori
2
Produttore
Buddy Productions
Sviluppatore
Trinity Team
Distributore
Buddy Productions
Prezzo
20
Uscite    
disponibile
disponibile
disponibile
scheda_networkon scheda_pegi16
   
scheda_bottom

logo_slaps_and_beans_banner_1533669797022619300

Schiaffi, fagioli e un duo emblematico


Quando venni a sapere del progetto di un gioco dedicato a Bud Spencer e Terence Hill l’hype era davvero tanta, l’idea di poter impersonare queste due leggende, rivivere i loro film e suonargliele di santa ragione ai brutti ceffi che cercano guai era davvero allettante.
Dopo una lunga campagna di finanziamento su kickstarter e l’arrivo su PC, ecco che anche su Switch sbarca il picchiaduro della coppia che picchia duro davvero!



Come nascono due leggende

Correva l’anno 1967 ed erano in corso le riprese del film “Dio perdona… io no!” quando l’ex campione di nuoto Carlo Pedersoli e l’attore Mario Girotti si incontrarono la prima volta sul set.

Alla presentazione della locandina fu suggerito ai due di scegliersi dei nomi d’arte che potessero sfondare a livello internazionale.

Pedersoli scelse Bud Spencer come tributo a Spencer Tracy - il suo attore preferito - e ad una birra Bud che stava bevendo.

Girotti scelse Terence Hill da una lista di nomi propostagli in onore del commediografo romano Terenzio.

Molti gufi bollarono come flot assicurato una pellicola spaghetti western priva di pistole e sangue ma il film ebbe un successo clamoroso: il quarto maggior incasso di quell’anno.

Da quel momento si formò un duo leggendario che prese parte a ben 18 film, replicati ancora oggi in tv e che si son fatti strada nei piccoli e grandi schermi di mezzo mondo.

Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and Beans, prima ancora di essere un videogame è un vero tributo a queste pellicole intramontabili ed ai suoi straordinari attori.


Vecchia scuola, ma quella buona

Da due leggende di un’epoca passata, non poteva che scaturire un gioco dalla grafica retrò, che pesca a piene mani lo stile di gioco dai picchiaduro a scorrimento degli anni ‘90, quelli che faceva Konami con protagonisti i Simpson o Asterix.

Per procedere bisogna far fuori le orde di scagnozzi che tentano di fermarci, usando saggiamente colpi leggeri (Y), colpi pesanti (B), difese (A) e oggetti (X).

La prima grande novità risiede nel fatto che, anche giocando da soli, il nostro partner prenderà parte all’azione di gioco controllato dalla CPU ma con la possibilità di prenderne il controllo direttamente.

Il gioco di squadra si rivelerà indispensabile per superare alcuni ostacoli che bloccano il cammino, dei piccoli enigmi da risolvere sfruttando l’agilità di Terence e la forza di Bud che sono una piacevole aggiunta all’esperienza di gioco.

I protagonisti poi sono differenziati al punto che ciascuno richiede di affrontare i combattimenti con un approccio differente: ad esempio Bud può lanciare i nemici contro gli altri mentre Terence li può stordire per picchiarli in tranquillità, e mi fermo qui per non spoilerarvi le altre mosse esclusive che, come vecchia scuola vuole, dovrete imparare sperimentando voi stessi.

A rendere ancora più importante il fattore strategia ci pensano gli scontri con i boss che richiedono intuito e inventiva per essere superati, pena un prematuro game over.

A rendere più varia l’esperienza ci penseranno sezioni di button mashing, quick time events e diversi minigiochi che comprendono tra gli altri una gara in Dune Buggy e una scorpacciata di birra e salsicce.


...e continueremo ancora a chiamarlo Trinità

Una cosa che colpisce molto di Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and beans è quanta cura sia stata posta nel rendere omaggio alle avventure cinematografiche dei due protagonisti, dalle ambientazioni alle battute, dai minigiochi al soundtrack.

Ma le citazioni comprendono anche pellicole in cui hanno recitato in singolo e sconfinano nel mondo dei videogame e del cinema.

Come può non strappare un sorriso vedere passare Don Matteo in bicicletta mentre il duo è impegnato a distribuire ceffoni?

E che dire di un’automobile liberamente demolibile come nel bonus stage della serie che ha inventato i fighting game?

Per tutta l’esperienza, le nostre orecchie verranno deliziate dalle colonne sonore originali delle pellicole, giocoforza coperte dai suoni degli schiaffi dati ai nemici, anch’essi presi dalla stessa fonte e che regalano un’inedita soddisfazione nel suonargliele di santa ragione.

Graficamente ci verrà presentata una pregevole grafica in 16 bit curata pixel per pixel ma che in modalità docked può causare qualche frameskip nelle scene più caotiche, niente che rovini l’esperienza di gioco e che una patch non possa risolvere.

La giocabilità è ottima, sia per i controlli semplici ma sorprendentemente versatili, in quanto situazioni diverse generano mosse diverse, tutte da scoprire e cucite alla perfezione sulle personalità dei protagonisti.

Gli amanti dei punteggi alti poi, scopriranno la presenza di un originale sistema di combo che si innesca quando il duo si rimpalla un nemico col giusto ritmo.

E’ vero, 7 ore circa vi basteranno per vedere i titoli di coda ma con tre livelli di difficoltà, la possibilità di giocare con un amico, la voglia di approfondire le mosse e di migliorare il punteggio, e la ricerca di qualche citazione che potreste aver perso tra le maglie della trama semplice ma convincente, la voglia di rigiocare più volte non mancherà.



A cura di : Alessio Cosolo


pro_contro_piu 13 livelli
pro_contro_piu trama semplice ma convincente
pro_contro_piu continue citazioni al duo, al cinema e ai vg
pro_contro_piu possibilità di giocare in due
pro_contro_piu sistema di controllo semplice ma soprendentemente profondo
qualche frame skip in modalità docked pro_contro_meno

Valutazione Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and beans
pagella_termometro10
pagella_mario
8.0
pagella_termometro7_5
pagella_luigi
7.0
pagella_termometro10
pagella_mario
9.0
pagella_termometro10
pagella_mario
8.0
pagella_termometro7_5
pagella_luigi
7.5
pagella_mario2
7.9
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_mezzastellina
Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and beans è quel gioco che fa venire in mente la domanda: "ma perchè nessuno c'ha mai pensato prima?". Fare un tuffo nel glorioso passato cinematografico di Girotti e del - ahimè - scoparso Pedersoli è un'esperienza che tutti dovrebbero provare.
pagella_bottom
Potrebbero interessarti anche:
logo_slaps_and_beans_logo_1533669786028472600
Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and beans
lone-survivor-director-cut-wii-u-recensione-meyf-banner_1413982829028475100
Lone Survivor - Director's Cut
trine-2-director-s-cut-wii-u-preview-meyf-banner_1352719845084200200
Trine 2 - Director's Cut
mario-kart-8-meyf-preview-banner_1372757535072469700
Mario Kart 8
Silent Hill : Shattered Memories arriva su Wii
Da Microsoft aspre critiche a Wii U
Silent Hill: Shattered Memories
Trailer per Silent Hill: Shattered Memories
border_tr