border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

Lego City Undercover - The Chase Begins



Lego City Undercover - The Chase Begins
lego-city-undercover-the-chase-begins-3ds-review-meyf-cover-eur_1366187138010143200
Sistema
Nintendo 3DS
Genere
Avventura / Azione
Giocatori
1
Produttore
Nintendo
Sviluppatore
TT Games
Distributore
Nintendo Italia
Versione
Eur
Requisiti
/
Uscite    
N.D.
N.D.
26 Aprile
scheda_networkoff scheda_pegi7
   
 
scheda_bottom

lego-city-undercover-the-chase-begins-3ds-review-meyf-logo_1366186957030571500

COSTRUIAMO E DEMOLIAMO!


Uscito nemmeno tre settimane fa su Nintendo Wii U, Lego City Undercover si è rivelato una delle più grosse sorprese di quest'ultima stagione. Non sarà un capolavoro, certo, ma è comunque un titolo divertente e molto curato, capace di calamitare su di sé l'attenzione di giocatori giovani e meno giovani per diverso tempo. Adesso però tocca al 3DS mostrarci come se la cava a costruire un poliziesco con i mattoncini danesi...



BENVENUTO A BORDO, DETECTIVE!

Come il titolo lascia intuire, Lego City Undercover – The Chase Begins si posiziona alle spalle dell'episodio per Nintendo Wii U, costituendone il prequel.

Questo vuol dire che, dal punto di vista della trama, il titolo per 3DS fornisce tutti quegli elementi richiamati da Lego City Undercover e rimasti inspiegabilmente sospesi.

Se avete giocato all'episodio per la console da salotto di Nintendo, vi sarete ad esempio chiesti cosa avesse combinato il buon Chase McCain per essere bandito da Lego City, quale tiro mancino avesse tirato alla sua ex Natalia per essere odiato in tal modo, e quali vicende legassero il milionario Forrest Blackwell a Rex Fury.

Lego City Undercover – The Chase Begins vi racconterà tutto questo e molto di più: la sinossi inizia proprio con l'arrivo della matricola McCain nel commissariato della caotica cittadina statunitense e proseguirà con il tentativo da parte di questi di infilarsi nella famigerata banda criminale dello spietato Rex Fury.

Lavorando sotto copertura il nostro avrà modo di innamorarsi della bella giornalista Natalia Kowalski, esponendola però più di una volta a pericoli mortali a causa del suo modo di fare un po' troppo avventato.

Sullo sfondo si intrecceranno vicende secondarie: il commissario Gleeson parteciperà alle elezioni per diventare sindaco ed il suo sottoposto, il bisbetico Mario Dunby, proverà in tutti i modi a farle le scarpe così da raggiungere il successo senza faticare troppo.

Chi ha giocato e magari finito Lego City Undercover avrà piacere di osservare che i tasselli della trama si metteranno tutti diligentemente a posto, componendo una storia che non sarà un'opera teatrale, ma che è comunque allegra e scanzonata quel giusto che basta a divertire.

 

COME PRIMA, MENO DI PRIMA?

Dal punto di vista del gameplay, Lego City Undercover – The Chase Begins non si discosta affatto dalla strada tracciata a suo tempo dall'episodio per Nintendo Wii U. Ciò vuol dire che l'avventura si dipanerà lungo piccoli inseguimenti automobilistici, qualche scazzottata per acquietare i criminali più focosi, ed un buon numero di sezioni a base di piattaforme.

Le meccaniche di gioco sono insomma quelle del capitolo originale, senonché su 3DS appaiono ridimensionate non solo a causa di una veste grafica molto più modesta (anche troppo, come vedremo in seguito), ma anche e soprattutto per colpa di un concept decisamente più grezzo e spartano.

Le missioni hanno perso quella vena di ironia che caratterizzava il capitolo per l'ammiraglia Nintendo ed ora paiono più noiose, e persino semplici, che mai. Inframezzate di continuo da diversi micro-obiettivi obbligati, che vi chiederanno ora di intercettare una conversazione con una cimice, ora di scattare delle foto compromettenti al bersaglio, ora di arrestare i criminali presenti sulla scena del crimine, si risolveranno tutte nella solita sequenza di azioni monotone e poco frizzanti.

Che il poliziesco di TT Games fosse “facile” era una cosa risaputa, ma l'avventura per Nintendo 3DS non permette al giocatore la minima libertà d'inventiva, costringendolo a seguire ossequiosamente le volontà degli sviluppatori, che guideranno sempre, e in modo piuttosto invadente, l'operato del giovane poliziotto alle prese con la gang di Rex Fury.

Di colpo, il divertente Lego City Undercover sembra aver smarrito tutto il suo affascinante brio, non solo per colpa di filmati introduttivi insipidi e non più caratterizzati dalle strepitose gag zeppe di ironico non-sense, ma anche a causa di missioni tutte uguali tra di loro, molto semplici e per nulla stimolanti.

Per non parlare poi della noia di dover ripetere azioni che sanno di “già visto e già fatto”: recuperare tutti i travestimenti (ladro, pompiere, fattore, operaio stradale, astronauta e minatore) per sbloccare abilità secondarie e rintracciare i mattoncini iridati per assemblare le supercostruzioni sparse per Lego City. Magari avevate appena terminato l'episodio per Nintendo Wii U al 100% e riniziare tutto d'accapo, anche se con le dovute differenze, potrebbe non essere il massimo!

E poi, come dicevamo poco sopra, Lego City Undercorver – The Chase Begins si presenta al giocatore più grezzo e spartano della sua controparte per Wii U: salti da calcolare al millimetro tenendo sempre conto di una gestione della fisica tutt'altro che credibile, compenetrazioni poligonali con lo scenario, un sistema di combattimento ridotto all'osso e che risponde a modo suo, e via discorrendo sporcheranno ulteriormente l'offerta ludica di TT Games.

Lego City Undercover era incredibilmente curato sotto questo aspetto, The Chase Begins invece ripesca difetti classici della serie videoludica Lego, piazzandoli in bella mostra sotto il naso del giocatore ad ogni pié sospinto.

Questo naturalmente riduce il potenziale ludico del gioco, già poco divertente per colpa di avventure che sembrano la pallida ombra di quelle vissute su Nintendo Wii U e reso ancora più modesto da una cura per i dettagli decisamente inferiore.

 

LEGO CITY SI NASCONDE NELLA NEBBIA

Caricamenti ed incertezze del motore grafico fanno il resto. Lego City – The Chase Begins traballa vistosamente, tentando di nascondere molte brutture sotto una densissima coltre di nebbia che taglia di brutto l'orizzonte a pochi metri tra voi.

Nonostante questo, il gioco è afflitto da una buona dose di difetti fastidiosi: pop-up e aliasing su tutti, per non parlare di un frame rate più ballerino e caracollante dei particolari dello scenario che appaiono e scompaiono di continuo.

Con la scusa del salto temporale all'indietro, TT Games ha potuto defalcare diverse parti di una Lego City ancora in costruzione che ora appare più piccina e modesta che mai, derubata di ferrovia e di alcuni suoi edifici simbolo.

Anche il sonoro è stato ridimensionato e, se da un lato è stata aggiunta la radio nei veicoli (l'episodio per Wii U non la prevedeva ed era fin troppo silenzioso), dall'altro la quasi totalità delle scene animate non contempla più i dialoghi parlati, ma solo stringhe testuali. I filmati doppiati, comunque, sono in ottimo italiano, recitati con la giusta enfasi, come nel primo Lego City Undercover. Peccato che si contino sulle dita di una mano...

 

UN POLIZIOTTO COMBINA GUAI

Insomma, Lego City Undercover – The Chase Begins ha smarrito gran parte del suo fascino originale, ciò è innegabile. Vuoi perché due capitoli così uguali non dovrebbero essere proposti a stretto giro l'uno dall'altro, vuoi perché si caratterizza per tutta una serie di errorini e brutture che avremmo preferito evitare.

Più che un seguito (anzi, un prequel) vero e proprio, da abbinare con orgoglio all'episodio per Nintendo Wii U, l'ultima fatica di TT Games dovrebbe essere intesa come una sorta di “sostituto” (tappabuchi?) pensato appositamente per coloro che non hanno l'ammiraglia Nintendo e non potranno godere delle gesta eroiche di Chase McCain.

I giocatori che invece hanno già scorrazzato in lungo ed in largo per la caotica e tentacolare Lego City farebbero meglio a tenersene a distanza: la minestrina è riscaldata, e pure parecchio insipida.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


A cura di : Luisa Grotti


pro_contro_piu Situazioni divertenti
pro_contro_piu Umorismo scanzonato
pro_contro_piu Tantissime cose da fare
Tecnicamente traballante pro_contro_meno
Troppa nebbia, troppo aliasing, troppo pop up pro_contro_meno
Gameplay fotocopiato dall'episodio per Wii U pro_contro_meno
Nessuna libertà d'azione pro_contro_meno
Piccoli/grossi errori minano il divertimento pro_contro_meno

Valutazione Lego City Undercover - The Chase Begins
pagella_termometro10
pagella_mario
7.7
pagella_termometro7_5
pagella_wario
5.1
pagella_termometro7_5
pagella_luigi
7.2
pagella_termometro7_5
pagella_luigi
6
pagella_termometro7_5
pagella_luigi
6.8
pagella_luigi2
6.6
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_stellina
pagella_mezzastellina
In definitiva, Lego City Undercover – The Chase Begins non è forse quel debutto in grande stile su 3DS che era lecito attendersi dall'ormai scafato detective Chase McCain. Il gameplay è infatti una copia in carta e carbone, ma in scala e depotenziata, della versione per Wii U e l'intera avventura sembra un enorme deja-vu. Inoltre, registriamo che ha perso il carattere frizzante e brioso dovuto a quelle battute esilaranti/deliranti che avevano caratterizzato il prequel e che sono state trasposte solo in minima parte sull'handheld Nintendo. Sul fronte tecnico, poi, il gioco incespica parecchio. Consigliato a coloro che non possono acquistare il titolo per Wii U ma non si vogliono perdere un poliziesco a base di mattoncini colorati.
pagella_bottom
Potrebbero interessarti anche:
lego-city-undercover-the-chase-begins-3ds-anteprima-meyf-banner_1365498157083209900
Lego City Undercover - The Chase Begins
lego-city-undercover-the-chase-begins-3ds-recensione-meyf-banner_-_copia_1366186935058546400
Lego City Undercover - The Chase Begins
lego-marvel-super-heroes-anteprima-meyf-banner_1381310448020238000
Lego Marvel Super Heroes
lego-legends-of-chima-laval-s-journey-meyf-banner_1373445838016914300
Lego Legends of Chima - Laval's Journey
slider3
LEGO City: The Chase Begins su 3DS
fire-truck
Lego City Undercover The Chase Begins, video
dumby
Arriva Lego City Undercover the Chase Begins!
story_screen1
Lego City U. The Chase Begins, 3 video
border_tr