Home Magazine Speciali Archivio' Redazione'
topcontenuti

 

ANTEPRIMA DI: WII SPORTS RESORT

 

Sistema: Nintendo Wii
Target: 3+
Genere: Sportivo
Giocatori: 1/4
Produttore: Nintendo
Sviluppatore: Nintendo
Distributore: Nintendo
Versione: Demo
Requisiti: /

Uscita:
EU: 2008
JAP: 2008
USA: 2008

 

 


La corsa del cagnolino è tanto comica quanto è divertente il gioco. In più ci fa tornare ai tempi di Nintendogs!

 

 


L'intera isola di Wiffitté fa da gigantesco scenario alle prove di Wii Sports Resort.

 


Sword Play è il minigioco che, più di ogni altro, potrebbe introdurci al gameplay di un ipotetico Zelda che sfrutti il Wii MotionPlus...

 


Power Cruising non fa rimpiangere l'assenza dell'agognato Wave Race per Wii.

ASPETTATIVA

4 STELLE SU 5!

 

Wii Sports Resort è stata la vera sorpresa Nintendo in un E3 davvero senza sale.

Sembra essere al livello del simpaticissimo predecessore. Meno male, giacché si configura come un acquisto obbligato perché sarà venduto in bundle con il Wii MotionPlus, necessario per giocare con tutti i prossimi titoli per Wii.

SQUADRA CHE VINCE… NON SI CAMBIA!

 

Come sempre più spesso accade, le idee più semplici sono anche quelle con più possibilità di dimostrarsi vincenti.

L’ultima grande lezione ce l’ha data Nintendo, con Wii Sports.

Vorremmo infatti sapere che faccia avranno fatto i programmatori di tutte quelle software house che da vent’anni si ingegnano per produrre un titolo sportivo davvero intrigante, quando hanno visto che per divertire (e vendere milioni e milioni di copie) è stata sufficiente una grafica spartana, una longevità pressoché ridotta all’osso, due sole modalità di gioco ed un contenuto a tratti risicato.

Wii Sports, infatti, è poco più che una demo. Noi gli vogliamo bene comunque, ma se vogliamo essere sinceri è davvero innegabile quel suo “spessore da Sottiletta”. Eppure per diversi mesi è stato l’unico titolo in grado di farci vivere la rivoluzione del Wii. E per certi versi funziona meglio di certi titoli usciti l’altro ieri.

Non è un caso, infatti, che in Giappone, dove non è stato allegato alla console (non sempre i figli del Sol Levante sono i più fortunelli…), ha venduto tantissimo, costringendo più volte Nintendo a tenere aperti i propri stabilimenti più del necessario per sfornare le copie necessarie a sfamare l’ingordo mercato.

 

“Vi ricordate dell’Isola di Wiffitté? Quell’enorme e dettagliata locazione in cui avrete fatto mille e più ore di joggin in Wii Fit? Ebbene, è tornata a fare da scenario alle nostre imprese, ma questa volta potrà essere girata liberamente ed ogni suo angolo nasconderà un minigioco particolare.”

 

E se Wii Sports ci ha introdotto nell’universo Wii, il suo sequel, Wii Sports Resort, ci introdurrà nel microcosmo del Wii MotionPlus: la piccola periferica che si frapporrà tra il Telecomando e l’attacco del Nunchuck per garantire una sensibilità 1:1 dei movimenti.

In poche parole, grazie ai nuovi sensori, ogni movimento della mano, del polso, del braccio e persino della spalla sarà letto dalla console e trasformato in un’azione dall’alter ego virtuale.

In questo modo, insomma, l’idea di uno Zelda in cui se si sciabola il Telecomando si avranno gli stessi fendenti su schermo con la Spada Suprema si fa sempre più concreta…

 

UN’ISOLA TUTTA PER NOI!

Vi ricordate dell’Isola di Wiffitté? Quell’enorme e dettagliata locazione in cui avrete fatto mille e più ore di joggin in Wii Fit? Ebbene, è tornata a fare da scenario alle nostre imprese, ma questa volta potrà essere girata liberamente ed ogni suo angolo nasconderà un minigioco particolare.

Nel Paese di Wiffitté, ad esempio, potrete giocare a Sword Play, ovvero una simpatica scherma in cui il Telecomando si trasforma nello spadone plasticoso tenuto saldamente in mano dal vostro Wii. Scopo della prova sarà attaccare di continuo l’avversario costringendolo ad indietreggiare fino a quando non… cadrà dalla piattaforma, sotto le rumorose risate dei Mii spettatori.

La Spiaggia Bianco Arenile sarà invece il teatro di Disc Dog. E proprio i cagnolini apparsi in Wii Fit dovranno ora riportarvi il disco in un giochino che è più divertente di quanto non si creda. Infatti l’abilità sta nel lanciare l’oggetto in modo corretto. Tracciando una traiettoria regolare agevolerete il cane, che potrà afferrare il disco al volo e farvi guadagnare tantissimi punti. Più lontano lo lancerete, più punti otterrete, ma sarà anche più facile che il batuffolo marrone non riesca ad acchiapparlo prima che tocchi terra.

Lo Scoglio del Cammello, infine, farà da sfondo a Power Cruising, ovvero la variante Mii di Wave Race. In questo caso Telecomando e Nunchuck, tenuti orizzontalmente, si trasformano nel manubrio, e soprattutto nelle manopole, delle moto d’acqua.

Ruotandole verso di voi accelererete, ruotandole in senso contrario frenerete. Inclinandole curverete nella direzione corrispondente, mentre alzandole impennerete e vi esibirete in altri trick acrobatici. Incredibilmente divertente e simulativo. La grafica in questo caso, per quanto semplice e spartana, sembrava bagnarci sul serio tanto è fedele il motore fisico e tanto è ben realizzato il moto ondoso dell’oceano!

 

“è facile pensare che tutti i prossimi giochi Nintendo richiederanno, per funzionare, il Wii MotionPlus, il che renderebbe di fatto obbligatorio l’acquisto di Wii Sports Resort…”

 

Insomma, se anche voi, come noi, vi eravate chiesti come mai in Wii Fit si trovasse un’intera isola rimasta pressoché inutilizzata, ora avete la risposta: le locazioni che avete imparato a conoscere facendo jogging qua diverranno i teatri e le arene delle vostre sfide.

La demo presentata all’E3 mostrava solo 3 delle 12 prove presenti nella versione definitiva. Ma secondo fonti vicine a Nintendo, nel Ruscello Svelto sarà possibile cimentarsi con la canoa, in Cima rocciosa con l’alpinismo e sul Ponte lungo in divertenti gare di biciclette!

Ovviamente non sappiamo se ciò sia vero o meno, dato che si tratta di notizie ufficiose, ma conoscendo Nintendo…

 

PAGHI UNO PRENDI DUE!

Fino a quattro giocatori potranno sfidarsi nelle divertenti prove di Wii Sports Resort anche se non tutti i giochi, ovviamente, permetteranno sfide contemporanee.

Sword Play, ad esempio, permette scontri due contro due mentre Disc Dog alterna i lanci dei giocatori come accadeva nel gioco di Golf del prequel.

 

“La demo presentata all’E3 mostrava solo 3 delle 12 prove presenti nella versione definitiva. Ma secondo fontii vicine a Nintendo, nel Ruscello Svelto sarà possibile cimentarsi con la canoa, in Cima rocciosa con l’alpinismo e sul Ponte lungo in divertenti gare di biciclette!”

 

Wii Sports Resort sarà venduto in bundle con il Wii MotionPlus. Purtroppo in allegato troverete un solo Wii MotionPlus, il che significa che, per giocare con gli amici, dovrete acquistare separatamente l’accessorio.

E’ ancora impossibile fare pronostici sui prezzi, ma stando a quanto hanno affermato alcune grandi catene di distribuzione, Wii Sports Resort + Wii MotionPlus si aggirerà sui 39 dollari (che poi saranno convertiti in altrettanti euro), mentre il Wii MotionPlus da solo dovrebbe costare 19 dollari (e qui temiamo che, come già accaduto, diventi 29 euro).

Spesa irrisoria, è vero, del resto Nintendo per dieci euro in più (sempre che tali prezzi vengano confermati, stiamo giocando con le ipotesi!) vi permette di portarvi a casa un bundle con un titolo che sicuramente saprà essere all’altezza del divertentissimo prequel.

Irrisoria ma necessaria: è facile pensare infatti, che tutti i prossimi giochi Nintendo richiederanno, per funzionare, il Wii MotionPlus, il che renderebbe di fatto obbligatorio l’acquisto di Wii Sports Resort…

Autore: Leonardo Gatto

Fai shopping con il Mario & Yoshi's friends -MAGAZINE-

Vuoi utilizzare questo spazio pubblicitario?

Scrivi una mail a carloscafe@libero.it con oggetto: banner pubblicità!

Torna al Magazine  - Torna alla Home

footer