Home Magazine Speciali Archivio' Redazione'
topcontenuti

RECENSIONE DI: GIULIA PASSIONE STILISTA

Sistema: DS
Target: 3+
Genere: Gestionale
Giocatori: 1

Wireless Single Card: /

Wi-Fi:
Produttore: Ubisoft
Sviluppatore: Ubisoft
Distributore: Ubisoft
Versione: PAL
Requisiti: /
Uscita: Disponibile

 

Testo a schermo in ottimo italiano.


La fase di vestizione della modella è sicuramente la più approfondita e curata.


Ora va di nuovo di moda la frangia, cerchiamo una pettinatura che colpisca!


Bene, la modella è pettinata, truccata e vestita. Ora scattiamo le foto!

TRAMA: /

+ /

- /

GRAFICA: 5,3

+ Funzionale

- Dettaglio povero

SONORO: 6,0

+ Musichette rilassanti

- ...Ma niente di che

GIOCABILITà: 5,5

+ DS ben sfruttato

-  Poco profondo.

LONGEVITà: 6,0

+ Piacerà...

- ...Solo alle giovanissime

GLOBALE: 5,7

In conclusione, 

Giulia Passione Stilista è un titolo rivolto solo alle videogiocatrici più giovani ed inesperte.

Il lato rosa del DS!

 

Succede molto spesso che un titolo magari con un’idea di base interessante, in realtà poi, all’atto della sua pubblicazione, risulti poco sviluppata, incompleta o adatta soltanto ad una piccola schiera di appassionati. Il gioco che stiamo per analizzare in questa sede, potrebbe rispecchiare in maniera più o meno fedele la “categoria” enunciata poco fa.

 

"Giulia Passione Stilista è un gioco che piacerà molto alle videogiocatrici alle prime armi"

 

In Giulia passione stilista, prodotto da Ubisoft, il compito del giocatore sarà quello di impersonare una stilista (ehr…), districandosi nell’affascinante mondo di mode, modelle e abiti bellissimi, il tutto con soltanto DS in una mano e Stilo dall’altra.

 

GIULIA E LE SUE AMICHE

Il nostro mestiere ci chiede di gestire quattro modelle nel nostro studio di design, dove dovremo prendere appuntamenti con la varie agenzie di moda, le quali ci assegneranno compiti specifici che dovremo, ovviamente, portare a compimento qualora volessimo diventare ricchi e famosi.

 

"con Nintendogs i giochi dedicati alle videogiocatrici hanno subito un brusco arresto. Ubisoft spezza questa consuetudine con la sua linea di giochi "Games for Everyone", ovvero i titoli per i non-giocatori!"

 

Questo processo ci porterà ovviamente a gestire materialmente le nostre modelle e qui entra in gioco il nostro DS in tutta la sua completezza.

                            

LABORATOIRE GARNIER

Nei laboratori del nostro studio si concentra il fulcro di tutto il gioco, dato che potremo “personalizzare” e soprattutto gestire le nostre quattro modelle in maniera specifica. Vediamo come nel dettaglio;

 

Laboratorio di sartoria: In questo laboratorio è la fantasia a farla da padrona. Tessuto alla mano, potremo idearlo, tagliuzzarlo e colorarlo provando poi il risultato nell’apposito manichino. Il laboratorio dello stilista, il luogo dove escono dei capi meravigliosi su misura delle modelle!

 

Laboratorio vestibilità: Qui potremo far indossare materialmente vestiti e accessori direttamente alle modelle. Qualora fossimo insoddisfatti del risultati, si può sempre tornare nel laboratorio di sartorio e apportare le modifiche necessarie.

 

Laboratorio del trucco: Se avete una sorella o una madre interessata ai videogiochi passate a lei la console e lasciate che sia lei a decidere trucco e parrucco. Di certo, se il vostro sesso è femminile, vi sbizzarrirete a truccare le modelle come più vi piace, seguendo anche, perché no, il vostro personalissimo stile.

 

Parrucchiere: Nella parruccheria del nostro studio potremo, ovviamente, gestire il look delle nostre modelle, intervenendo principalmente sul colore e sulla forma dei capelli. Attenti a non rasarle a zero!

 

Laboratorio di gioielleria: Qui possiamo creare le collane, decidendo ovviamente colore e lunghezza di esse, facendolo poi provare direttamente alle modelle.

 

Studio fotografico: Qui dovremo scattare delle foto alle nostre modelle, scegliendo poi quella che andrà a rappresentare il nostro studio di moda. Potremo scegliere lo sfondo adatto, la cornice o ritoccare la foto con alcuni effetti colorati.

 

In questi laboratori insomma potrete dare adito alla vostra creatività e va detto che, da questo punto di vista, il gioco offre anche un buon numero di opzioni e alcuni spunti interessanti.

 

SFILARE SUL PALCO

L’unica fase dove Giulia diventa un gioco vero e proprio è costituita dalla modalità Passerella. In pratica, dopo aver abbellito le nostre modelle in tutto e per tutto, dovremo poi farle sfilare. Anche se di ludico c’è ben poco. In pratica, nello schermo inferiore dovremo toccare con il pennino le impronte illuminate al momento giusto, in modo tale che la ragazza che sta sfilando lo possa fare in maniera migliore possibile. Sullo schermo superiore c’è un indicatore che segnalerà la nostra performance. Ovviamente migliore sarà la nostra sfilata e più contratti avremo a disposizione. Dal punto di vista gestionale, questa modalità è interessante ma da un punto di vista squisitamente videoludico, lo ripeto, è ben poco consistente.

 

"L’unica fase dove Giulia diventa un gioco vero e proprio è costituita dalla modalità Passerella. In pratica, dopo aver abbellito le nostre modelle in tutto e per tutto, dovremo poi farle sfilare."

 

Fondamentalmente è tutto qua. E’ anche possibile scambiare i nostri lavori con un altro altri utenti tramite la WFC del DS e poco altro. Sicuramente la console è sfruttata in maniera discreta ma quello che abbiamo testato è un “non gioco” come tanti altri e dalla consistenza piuttosto povera. Tecnicamente poi non ci siamo: le animazioni sono pressoché inesistenti, i colori smorti e i fondali poco dettagliati. Si salvano solo le simpatiche caratterizzazioni delle quattro modelle.

 

 "E’ anche possibile scambiare i nostri lavori con un altro altri utenti tramite la WFC del DS."

 

Detto questo, Giulia Passione Stilista è un gioco che comunque piacerà molto alle videogiocatrici alle prime armi, giacché le peculiarità del DS da questo punto di vista rendono l’esperienza da stilista abbastanza efficace. Ma se non fate parte di questa categoria, è bene volgere lo sguardo (e soprattutto il portafoglio) altrove. Di certo in questo periodo le alternative non mancano…

 

Autore: Alessio Dossena

Fai shopping con il Mario & Yoshi's friends -MAGAZINE-

Offerta valida solo per i nostri lettori: acquistando un titolo Wii da Multiplayer Shopping, riceverete in regalo un capolavoro sempreverde per GameCube!

Ampio assortimento: consulta il catalogo delle novità per Nintendo Wii!

Torna al Magazine - Torna alla Home

footer