Home Magazine Speciali Archivio' Redazione'
topcontenuti

 

ANTEPRIMA DI: BATTALION WARS 2

 

Sistema: Nintendo Wii
Target: 3+
Genere: Sparattutto
Giocatori: 1/4
Produttore: Nintendo
Sviluppatore: Kuju
Distributore: Nintendo
Versione: USA
Requisiti: /

Uscita:
EU: 25 Gennaio
JAP: Natale
USA: Disponibile

 

 


A vederlo così non sembra poi molto differente dal primo episodio.


Battalion Wars 2 permette di guidare tantissimi mezzi, peccato che graficamente il gioco sia messo maluccio...


Gli aerei si manovrano tenendo il Telecomando per la coda, come in Wing Island.

ASPETTATIVA

3 STELLE SU 5!

 

Battalion Wars II sembra avere tutte le carte in regola per diventare un buon sequel dell'episodio per GameCube, peccato solo che alcune lacune tecniche ci impensieriscano e non poco...

La guerra secondo Nintendo.

 

La serie di Battalion Wars ha visto nascere il suo capostipite sul caro Gamecube qualche anno fa, anche se in realtà le vere origini provengono dal piccolo GBA, precisamente da Advance Wars.

Presentato alla Games Convention del 2006, e da poco arrivato negli USA, Battalion Wars 2 (o BW2, per gli amici) riprende molte idee del primo capitolo, mischiandole con il nuovo sistema di controllo e condendo il tutto con una modalità multiplayer on-line.

I fan del vecchio episodio sapranno che il gioco era un mix di azione e strategia, anche se la componente combattiva era preferita a quella riflessiva, dando al titolo un ritmo abbastanza incalzante e veloce.

 

"La serie di Battalion Wars ha visto nascere il suo capostipite sul caro Gamecube qualche anno fa, anche se in realtà le vere origini provengono dal piccolo GBA, precisamente da Advance Wars."

 

Come in precedenza, ci ritroveremo alla guida di una battaglione di soldati ai quali dovremo impartire gli ordini mano a mano che ci faremo strada nel campo di battaglia facendoli andare in determinate posizioni, sparando contro obiettivi precisi oppure radunarli, senza dimenticare però di partecipare in prima linea.

I nostri comandi avranno come bersagli i nostri commilitoni, carri armati, aerei ed elicotteri, tutti selezionabili tramite croce direzionale che, come appurato in altri giochi, può risultare non sempre comoda per selezioni rapide.

 

"Presentato alla Games Convention del 2006, e da poco arrivato negli USA, Battalion Wars 2 riprende molte idee del primo capitolo, mischiandole con il nuovo sistema di controllo e condendo il tutto con una modalità multiplayer on-line."

 

Dal punto di vista grafico è stato mantenuto lo stile simil-fumetto e a quanto pare anche parte del reparto grafico che, guardando a poligoni e texture, sembra più adatto ad un gioco per Cubo che per Wii, anche se il framerate rimane solido anche nelle sessioni più concitate.

 

Le reclute vanno addestrate…

…E qualche volta anche i veterani.

Molti si saranno abituati a gestire i vecchi tipi di giochi con i controlli tradizionali, ma nessuna console è brava come il Wii a rimodellare la concezione di “controllo”.

Infatti, in BWii, ci ritroveremo a dover gestire il nostro personaggio con il nunchuk del quale dovremo usare l’analogico per gli spostamenti, mentre con una piccola scossa faremo saltare il soldato che invece effettuerà una schivata laterale se contemporaneamente terremo inclinato lo stick.

Ai tasti C e Z spettano rispettivamente la funzione di cambio di personaggio e aggancio di un obiettivo, mentre col Wiiremote, prenderemo la mira e premendo il tasto A faremo fuoco.

Per quanto riguarda i veicoli aerei il puntatore verrà utilizzato per regolare l’angolazione del mezzo che potremo spostare con lo stick.

All’inizio questa combinazione di tasti potrebbe sembrare ostica, ma dopo qualche minuto si riesce a padroneggiarla rendendo gli spostamenti nel livello semplici e migliorando la facilità con cui si governano gli altri elementi.

Per ovviare a questo piccola difficoltà, nel gioco è stato inserito un tutorial che all’inizio introdurrà il giocatore al nuovo sistema di controllo, impartendo progressivamente delle lezioni mirate a rendere famigliare l’uso dell’abbinamento fra Wiiremote e nunchuck.

Un volta finito l’addestramento potremo prendere parte alle battaglie vere proprie sia in modalità singolo giocatore, nella quale ci ritroveremo contro la CPU, che in quella per più persone, sia in locale che on-line.

Per quanto riguarda la modalità per più giocatori dovremo prima scontrarci contro le truppe avversarie e una volta oltrepassate il nostro scopo sarà quello di raggiungere la parte opposta del nostro quartier generale per arrivare ad un meta prestabilita, compito alquanto semplice e che sarà effettuabile anche in modalità cooperativa.

Autore: Niccolò Ballerio

Fai shopping con il Mario & Yoshi's friends -MAGAZINE-

Offerta valida solo per i nostri lettori: acquistando un titolo Wii da Multiplayer Shopping, riceverete in regalo un capolavoro sempreverde per GameCube!

Ampio assortimento: consulta il catalogo delle novità per Nintendo Wii!

Torna al Magazine - Torna alla Home

footer