Home Magazine Speciali Archivio' Redazione'
topcontenuti

RECENSIONE DI: TONY HAWK'S PROVING GROUND

Sistema: Wii
Target: 3+
Genere: Sportivo
Giocatori: 1/4

Wireless Single Card: /

Wi-Fi: No
Produttore: Activision
Sviluppatore: Activision
Distributore: Activision
Versione: PAL
Requisiti: /
Uscita: Disponibile

 

Testo a schermo in buon italiano.


Come al solito sarà possibile agghindare i nostri eroi come emeriti imbecilli.


In una città che pecca di particolari, gli sponsor non mancano...


Il Wii è meno potente della 360, ma questo non giustifica una grafica da PlayStation 2...

 

TRAMA: /

+ /

- /

GRAFICA: 4,3

+ Città grande...

- ..Grafica datata.

SONORO: 7,0

+ Comparto discreto.

- /

GIOCABILITà: 4,8

+ Sfrutta il Wiimote...

- ...Ma in modo del tutto impreciso.

LONGEVITà: 5,0

+ Lunga modalità "storia"...

- ...solo per i fan "de fero".

GLOBALE: 5,2

In conclusione, 

Tony Hawk's Proving Ground fallisce di brutto e si conferma essere un prodotto da lasciare sugli scaffali.

L’Aquila torna a solcare i cieli dell’America...

 

Sono passati svariati anni da quando nel lontano 1999 vide la luce il primo capitolo della fortunata serie di Tony Hawk, gioco che impose subito nuovi standard per quanto riguardava i titoli a base di sport estremi, soprattutto per quelli con quattro ruote una tavola di legno.

Purtroppo, col passare degli anni, la serie ha avuto degli alti e bassi portando gli ultimi episodi ad un amaro calo di qualità.

Questa volta Neversoft ha scelto di provare ad implementare il controller del Wii in maniera originale, ma con risultati non del tutto soddisfacenti.

 

MI FACCIO DA SOLO!

Innanzitutto, sarà possibile personalizzare il nostro personaggio, scegliendone il taglio di capelli, i tratti somatici, la costituzione, ecc. ma anche la tavola, sulla quale potremo applicare adesivi, cambiare le ruote e il colore.

 

"ANCHE IL MOTORE FISICO, PER UNA QUALCHE RAGIONE, FA LE BIZZE, E COSì GLI INCONTRI MOLTO SPESSO TENDONO AD ASSUMERE TONALITà QUASI FANTASCIENTIFICHE..."

 

Una volta scesi in campo potremo decidere che tipo di skater essere fra Hardcore, Rigger e Pro.

In base alla categoria scelta ci ritroveremo a saltare fra i tetti dei palazzi, oltrepassare dei binari e passare sui cavi elettrici nel primo caso oppure a creare nuove piste con i materiali trovati per strada nel secondo caso o ancora a perfezionare i nostri trick per diventare delle star nella terza possibilità.

In tutti i casi comunque dovremo prima effettuare varie prove per poter sbloccare tutti i trick e le modalità, cercando inoltre di aumentare la nostra fama tra gli skater realizzando filmati da inviare a degli sponsor che ci ricompenseranno per la nostra abilità.

 

TRICK E TELECOMANDI!

Per muoverci nelle città presenti nel gioco (Philadelphia, Baltimora e Washington) utilizzeremo il nunchuck, mentre col Wiiremote ci occuperemo dei salti e delle selezioni nei menù.

Una volta trovato un buon posto per effettuare un trick dovremo solamente entrare in modalità Nail the Trick, una sorta di rallentatore nella quale ci potremo sbizzarrire ad effettuare le più svariate acrobazie agitando in vari modi le due parti del controller e abbinando la pressione dei dorsali per afferrare la tavola.

 

"LA CONVERSIONE DALLE ALTRE CONSOLE AL WII è STATA EFFETTUATA IN FRETTA E FURIA E CIò LO SI NOTA SOPRATTUTTO IN UN DRASTICO TAGLIO DI ORPELLI GRAFICI CHE è ANDATO AD INFLUIRE, IN MODO FIN TROPPO PESANTE E SCONSIDERATO, NELLA QUALITà GENERALE DELLA REALIZZAZIONE TECNICA."

 

Sarà anche possibile effettuare i trick mentre andiamo a spasso per la città dopo aver creato magari una pista improvvisata con tubi, lastre e macchine grazie ad un editor presente nel gioco.

Inoltre potremo confrontarci con un altro giocatore in locale grazie allo split-screen in una gara all’ultimo punto.

 

NON è PIù IL TONINO DI UNA VOLTA…

Anche se a prima vista l’utilizzo del controller del Wii potrebbe sembrare un idea allettante, ci si accorge già dopo pochi minuti che la messa in pratica non è riuscita del tutto come previsto.

Molto spesso accade che i movimenti non vengano percepiti bene portando il personaggio ad eseguire dei trick diversi da quelli che si avevano in mente o anche a non riuscire a chiuderli entro il tempo limite causando rovinose cadute e conseguente punteggio nullo.

Un’altra pecca riguarda il comparto grafico e quello della fisica.

Purtroppo è evidente che questo titolo è stato pensato per console con potenziale grafico maggiore costringendo gli sviluppatori a diminuire drasticamente la qualità delle texture, il numero di poligoni e vari effetti, così come la fisica che in alcune occasioni rende gli impatti innaturali e poco convincenti.

 

“TRA POLIGONI APPENA ABBOZZATI, TEXTURE PIATTE E SLAVATE, MACROSCOPICHE SCALETTATURE E, Più GENERALMENTE, UN PANORAMA TIPICO DI UN BRUTTO GIOCO PER PLAYSTATION 2, VIENE QUASI VOGLIA DI NON CONCLUDERE L’ACROBAZIA CHE SI STA EFFETTUANDO E LASCIAR STRAMAZZARE IL POVERO SKATER AL SUOLO…”

 

Per quanto riguarda il gameplay, invece, una volta riusciti ad adattarsi all’acerbo sistema di controllo risulta facile eseguire combo e punteggi molto elevati, in qualsiasi occasione, considerando anche la ripetitività di alcune zone e situazioni.

Nonostante le città siano quasi del tutto esplorabili e la maggior parte degli elementi utilizzabili per effettuare dei trick, il passaggio da una zona all’altra è rallentato da dei caricamenti poco graditi così come alcuni filmati prerenderizzati che confermano le vere origini del gioco.

 

“è INNEGABILE: L’ULTIMA FATICA DI ACTIVISION LASCIA UN FORTE AMARO IN BOCCA. LA DOMANDA, DUNQUE, è Più CHE LEGITTIMA: CHE IL BUON TONINO AQUILA SIA ORMAI PRONTO PER UN PRE-PENSIONAMENTO OBBLIGATO?”

 

Quanto al comparto audio, invece si può dire che gli sviluppatori abbiamo dedicato un occhio di riguardo campionando degli ottimi effetti audio ed inserendo una colonna sonora di tutto rispetto con artisti rinomati quali Foo Fighters, Jurassic 5, Bloc Party, Cramps e Sex Pistols che garantistico alle varie sessioni un adeguato accompagnamento musicale mai ripetitivo.

 

 

Autore: Luigiugiuseppe Prosperi

Fai shopping con il Mario & Yoshi's friends -MAGAZINE-

Vuoi utilizzare questo spazio pubblicitario?

Scrivi una mail a carloscafe@libero.it con oggetto: banner pubblicità!

Torna al Magazine - Torna alla Home

footer