Home Magazine Speciali Archivio' Redazione'
topcontenuti

 

ANTEPRIMA DI: BIG BRAIN ACADEMY - WII DEGREE

 

Sistema: Nintendo Wii
Target: 3+
Genere: Rompicapo
Giocatori: 1/8
Produttore: Nintendo
Sviluppatore: Nintendo
Distributore: Nintendo
Versione: Jap
Requisiti: /

Uscita:
EU: 30 Settembre 2007
JAP: 11 Giugno
USA: Disponibile


La sorpresa più grande riguarda la possibilità di sfidarsi con uno o più amici ai vari test d'intelligenza.

 


Ancora una volta sarà il professor Bilancini a valutare quanto pesa il nostro cervello.

 


Come ogni gioco edito da Nintendo, anche Big Brain Academy Wii Degree sfrutterà i Mii registrati sulla console. I menu, invece, ricordano delle aule scolastiche. Davvero simpatico!

 


Nonostante l'aspetto infantile, i test del prof. Bilancini hanno comunque un fondamento scientifico.

ASPETTATIVA

4 STELLE SU 5!

 

I giochi della Touch Generation stanno per sbarcare sull'ammiraglia Nintendo. Grazie alle specifiche del Wii, però, non si avvertirà alcuno sbalzo improvviso nella qualità e nella giocabilità dei titoli. Con Big Brain Academy Wii Degree allenare il proprio cervello sarà uno spasso, anche per chi non ha mai avuto troppa voglia di sbattere la testa sui libri!

Il professor Bilancini sta per approdare su Wii, portando con se tutta una serie di quiz  per mettere alla prova le nostre capacità e dare un peso alla nostra materia grigia!

 

Una delle più grandi novità introdotte da Nintendo per DS sono i giochi della Touch Generation, giochi che, anche grazie al sistema di controllo tramite stilo e alla struttura di gioco semplice ed intuitiva, hanno riscosso un enorme successo di massa. I giochi della Touch Generation si apprestano a fare il loro debutto su Wii. Il primo della serie è il seguente Big Brain Academy Wii Degree (BBA), puzzle educativo, ottimo per tenere sempre in forma la nostra materia grigia.

Nella sua versione per DS, BBA è riuscito a scavalcare, a nostro parere, il capostipite del genere, Brain Training del dottor Kawashima, grazie ad una grafica più colorata e giocosa e a dei minigiochi coinvolgenti ed appassionanti, giochi con una soglia di miglioramento più ampia rispetto a quelli del loro illustre concorrente.

In questa versione per Wii, la struttura principale di gioco è rimasta pressoché inalterata. Il gioco si prefigge di misurare la nostra abilità mentale proponendoci una serie di minigiochi suddivisi per categoria. Ogni categoria corrisponde ad una particolare abilità del nostro cervello: logica, analisi, intuito etc.

Nella versione demo che abbiamo avuto modo di visionare, anche se non erano disponibili tutti i minigiochi, ci siamo resi conto di quanto originali e ricchi di idee possano essere gli sviluppatori Nintendo. In questi minigiochi abbiamo ritrovato tutta quella serie di personaggi ed animali che ci hanno accompagnato su DS, il senso di familiarità è quindi assicurato per chi ha già provato la versione portatile, ma alla stesso tempo ogni minigioco ha una sua peculiarità e si differenzia non solo dagli altri giochi presenti ma anche da quelli che abbiamo già giocato su DS.

I giochi presenti su Wii riprendono quindi lo stile giocoso, colorato e allegro di quelli su DS. Questo è secondo noi un punto da non trascurare e che rende sicuramente Big Brain Academy Wii Degree più accattivante del più serioso Brain Training che ha però dalla sua una maggiore precisione e veridicità per quanto riguarda il calcolo dell'eta celebrale. In fin dei conti il titolo del simpatico prof. Bilancini non si propone di essere un test scientifico su quoziente intellettivo, ma una simpatica miscela di minigiochi atta a stuzzicare l'intelletto e a far avvicinare, anche grazie alla loro semplicità e ad un sistema di controllo basilare, nuove fasce d'utenza al mondo dei videogiochi.

Tutti i giochi presenti hanno, sì una struttura molto semplice, ma allo stesso tempo offrono uno sfida impegnativa soprattutto al livello di difficoltà più elevato. Ogni gioco infatti presenta tre livelli di difficoltà: semplice, medio e difficile. Si passa dal dover semplicemente mettere in ordine dal più piccolo al più grande dei numeri stampati su dei palloncini al far trovare ad un treno la via di uscita, posizionando nel modo corretto i binari. Il tutto è reso più difficile dal fatto che sia i palloncini che la piattaforma su cui viaggia il treno ruotano, confondendo le idee.

In un altro gioco ci troviamo di fronte ad un totem di pietre, su ognuna delle quali è stampato un numero; il nostro obbiettivo è quello di eliminare alcune pietre in modo che i numeri rimasti, sommati diano il numero in alto a destra.

 

"Big Brain Academy Wii Degree può far avvicinare al mondo delle console casalinghe chi fin'ora si era tenuto a debita distanza dal mercato videoludico!"

 

In un altro ancora, dobbiamo osservare attentamente il numero di palline rosse e blu che finiscono in una cesta perché al termine ci viene chiesto quali palline sono in maggior numero.

Insomma ci sono giochi per tutti i gusti e per ogni palato, difficilmente non riuscirete a farvi coinvolgere da almeno un paio di essi.

 

IL PROPRIO PIANO DI STUDI!

Per quanto riguarda le modalità disponibili, oltre al test per valutare il peso del nostro cervello, in cui ci vengono proposti cinque giochi, uno per ogni categoria, e alla modalità allenamento in cui possiamo affrontare i giochi in cui siamo più carenti per migliorarci, sono state aggiunte diverse modalità multiplayer.

E' presente una modalità sfida uno contro uno in cui vince chi riesce a risolvere prima dell'avversario una serie di minigiochi, ogni risposta errata verrà però conteggiata con dei secondi di penalità; è anche presente una modalità in cui sino ad otto giocatori potranno sfidarsi su di un tabellone, ogni carta del tabellone nasconde un minigioco in uno dei suoi tre livelli di difficoltà, quindi anche grazie ad un pizzico di fortuna, vince chi riesce a completare più minigiochi ed ottenere il punteggio più alto.

Anche se nella versione demo non erano sbloccabili, sono state confermate una modalità in cooperativa e la possibilità di inviare e ricevere i propri record attraverso la Wii-Connect 24.

Big Brain Academy Wii Degree non è certo un gioco che mette in mostra il potenziale tecnico del Wii ma grazie alla sua semplicità e immediatezza ed ad un sistema di controllo accessibile a tutti riesce comunque a solleticare i nostri palati. Semplificando, potremmo dire che si tratta di un semplice punta e clicca, può far avvicinare al mondo delle console casalinghe chi era spaventato dalla complessità dei videogiochi. Anche chi è amante dei puzzle game dovrebbe tener d'occhio questo gioco poiché Big Brain Academy Wii Degree ha tutte le carte in regola per bissare il successo della versione DS.

Autore: Guido Tangorra

Torna al Magazine - Torna alla Home

footer