Home Magazine Speciali Archivio' Redazione'
topcontenuti

RECENSIONE DI: EMERGENCY HEROES

Sistema: Nintendo Wii
Target: 7+
Genere: Automobilistico
Giocatori: 1/2

Wireless Single Card: /

Wi-Fi: No
Produttore: Ubisoft
Sviluppatore: Ubisoft
Distributore: Ubisoft
Versione: PAL
Requisiti: /
Uscita: Disponibile

 

Testo a schermo in buon italiano. Il gioco viene venduto a prezzo ridotto.

 


Emergency Heroes è un simpatico titolo pensato per i più piccoli!


Il motore fisico è davvero bizzarro: potrete travolgere qualunque cosa senza che l'auto ne risenta!


Fare il pompiere è il sogno di ogni bambino! Sogno che si concretizza grazie a Ubisoft.

TRAMA: /

+ /

- /

GRAFICA: 5,0

+ Pulita

- Molto "old gen."

SONORO: 6,3

+ Musiche e FX simpatici.

- Nulla più.

GIOCABILITà: 8,0

+ Il titolo ideale per prendere confidenza con il Wii Wheel.

- /

LONGEVITà: 7,5

+ L'avventura durerà parecchio...

- ...A patto che non abbiate superato i 10 anni!

GLOBALE: 6,7

In conclusione, 

Emergency Heroes è il gioco ideale per tutti i bimbi dai 3 ai 10 anni. Tante missioni facili facili per diventare piloti provetti.

 

GRAZIE AD UBISOFT ANCHE I Più PICCOLI POTRANNO DIVENTARE EROI!

 

La vasta città di San Alto ha un incredibile ed inquietante primato: ogni giorno vi accadono decine e decine di incidenti.

Boschi incendiati da piromani, ladri che mettono a segno colpi in banca, feriti che devono essere trasportati in ospedale con urgenza.

I corpi di polizia, dei pompieri, del pronto soccorso e la protezione civile, insomma, non dormono mai!

 

UNA LOTTA SENZA FINE

Arruolandovi nella squadra di agenti scelti che risponde al nome di Emergency Heroes, però, potrete contribuire attivamente affinché il pericolo e la sfortuna lascino le strade della city statunitense.

Il gioco cambia, ovviamente, a seconda del corpo scelto.

Se entrerete nella polizia, ad esempio, dovrete occuparvi soprattutto degli inseguimenti automobilistici, nel tentativo di rinchiudere dietro le sbarre la feccia di San Alto.

Viceversa con i pompieri correrete a destra e a manca per spegnere i numerosi incendi appiccati da piromani prima che si propaghino al centro abitato. In questo caso non dovrete dimostrare di essere solo dei piloti provetti, ma anche di avere una buona mira, perché dovrete utilizzare l’autopompa in corsa!

 

“La vasta città di San Alto ha un incredibile ed inquietante primato: ogni giorno vi accadono decine e decine di incidenti.

Boschi incendiati da piromani, ladri che mettono a segno colpi in banca, feriti che devono essere trasportati in ospedale con urgenza.”

 

Non meno impegnativa la guida delle autoambulanze: in questo caso il lavoro si compone di due fasi. Nella prima vi sarà chiesto di raggiungere il luogo dell’incidente, nella seconda di tornare a perdifiato all’ospedale prima che il mal capitato che avete caricato tiri le cuoia.

Ovviamente potrete passare da una squadra all’altra, variegando così gli obbiettivi da portare a termine.

Più missioni completerete, più zone della città si renderanno accessibili, regalandovi anche nuovi fiammanti veicoli.

In totale sono 48, tutti di foggia futuristica e dalle caratteristiche disparate: si parte dalla classica berlina, fino ad arrivare al carro armato, passando per semi-corazzati e motociclette!

Inoltre Emergency Heroes ospita anche una divertente modalità a due giocatori in cui potrete sfidare il vostro amico affrontando un buon numero di prove a tempo.

 

EROI IMBERBI

Compatibile con il Wii Wheel, Emergency Heroes è un gioco di guida tipicamente arcade pensato appositamente per i più piccoli.

Il livello di difficoltà delle numerose missioni, infatti, è settato tanto in basso da rendere quasi impossibile la comparsa della scritta “Game Over” sul teleschermo.

 

“Il gioco cambia, ovviamente, a seconda del corpo scelto.

Se entrerete nella polizia, ad esempio, dovrete occuparvi soprattutto degli inseguimenti automobilistici, nel tentativo di rinchiudere dietro le sbarre la feccia di San Alto.”

 

Inoltre i mezzi che guideremo non possono essere distrutti e ciò agevola una guida spensierata e poco pulita. Come se non bastasse, anche un motore fisico davvero particolare permette al nostro veicolo di non fermarsi neppure dopo gli incidenti più gravi: potrete sradicare pali della luce, alberi, cancelli o impattare persino contro un autobus, ma la vostra autovettura continuerà imperterrita la sua corsa, trascinando i vari ostacoli con sé.

Insomma, Emergency Heroes, nonostante la discutibile indicazione del Pegi (7+), è in realtà un gioco di guida fatto ad uso e consumo dei soli giocatori più piccoli, dai 3 ai 10 anni. Il titolo ideale con cui il vostro fratellino potrà prendere confidenza con il Telecomando Wii e, perché no, con il Wii Wheel.

Mentre, per i motivi appena descritti, è altamente sconsigliato a tutti i ragazzi che abbiano superato l’età delle elementari: la facilità del gioco infatti è tale che vi annoiereste in men che non si dica.

 

A SPASSO PER SAN ALTO

Attenzione però, non cadete nell’errore di pensare che Emergency Heroes sia un brutto gioco solo per il fatto che è stato pensato per i più piccoli.

Le missioni, infatti, non mancano, così come gli extra sbloccabili, in modo da impegnare per diversi pomeriggi il vostro cuginetto o la vostra sorellina.

 

“Compatibile con il Wii Wheel, Emergency Heroes è un gioco di guida tipicamente arcade pensato appositamente per i più piccoli.

Il livello di difficoltà delle numerose missioni, infatti, è settato tanto in basso da rendere quasi impossibile la comparsa della scritta “Game Over” sul teleschermo.”

 

Delude invece il comparto grafico: siamo ai livelli di un gioco PS2 di prima generazione. Se però si pensa che verrà giocato solo da giovanissimi poco accorti e pretenziosi, la pochezza grafica non dovrebbe certo rappresentare un problema. Anche perché quel che conta è la pulizia su schermo e in questo caso il titolo Ubisoft si dimostra eccellente: niente cali di frame rate, niente bug o simili. Certo è che nebbia e pop up non mancano, ma i giocatori sotto i 10 anni non faranno caso a certi tecnicismi.

 

FINE DELLA CORSA!

Insomma, se state cercando un titolo di guida per tenere impegnato il vostro fratellino, Emergency Heroes potrebbe essere il prodotto che fa per voi. Anche perché viene venduto a prezzo budget, il che non dispiace mai!

Ma attenzione: se il destinatario del vostro regalo ha superato i dieci anni fareste meglio a rivolgervi altrove…

Autore: Luisa Grotti

Fai shopping con il Mario & Yoshi's friends -MAGAZINE-

Vuoi utilizzare questo spazio pubblicitario?

Scrivi una mail a carloscafe@libero.it con oggetto: banner pubblicità!

Torna al Magazine - Torna alla Home

footer