Home Magazine Speciali Archivio' Redazione'
topcontenuti

 

ANTEPRIMA DI: FAMILY SKI

 

Sistema: Nintendo Wii
Target: 3+
Genere: Sportivo
Giocatori: 1/4
Produttore: Namco
Sviluppatore: Namco
Distributore: N.A.
Versione: Demo
Requisiti: /

Uscita:
EU: Estate 08
JAP: Disponibile
USA: 13 Maggio

 

 


Lo stile dei menu riprende quello di Wii Sports...


...Anche il character design ricalca quello dei Mii che, volendo, possono essere utilizzati nel gioco al posto dei personaggi di Namco.


Nonostante all'apparenza Family Ski possa sembrare un titolo per tutti, mette a disposizione un gran numero di piste...


...Che potranno essere giocate a tutte le ore del giorno!


Piegando di continuo le gambe sulla Wii Balance Board ci sarà da sudare...


Fino a quattro giocatori potranno contendersi la vittoria. Peccato però che manchi il gioco on line.

ASPETTATIVA

3 STELLE SU 5!

 

Family Ski, alias We Ski, sarà il secondo titolo a fare uso della Wii Balance Board e anche solo per questo pensiamo che meriti un po' d'attenzione. Sarà infatti possibile testare il comportamento della nuova periferica in un ambiente che dovrebbe rivelarsi ad essa particolarmente congegnato. Non vediamo dunque l'ora di salire sulla pedana e di perdere chili in tutta spensieratezza assuefatti dalla frizzante e pulita aria di montagna!

La montagna ogni giorno a casa vostra!

 

Annunciato lo scorso anno, e già disponibile per il mercato giapponese, Family Ski giungerà in occidente nel terzo trimestre del 2008 probabilmente ribattezzato con il nome di We Ski e con la possibilità di utilizzare la Wii Balance Board come sistema di controllo. Il gioco infatti ben si adatta, all’ultima genialità partorita dalla mente di Miyamoto, che sarà disponibile con l’uscita di Wii Fit, prevista in Europa per il 25 aprile ed in America per il 19 maggio.

 

Gioco di sci o simulatore di vacanza?

Il promettente We Ski è un gioco di sci basato principalmente sull’esplorazione del paesaggio, sul dialogo e sulle sfide con gli altri personaggi. Sarà come trovarsi in vacanza, rilassati e spensierati, tra lande innevate da esplorare e visitare. Non mancano comunque ripide discese e intricati slalom da affrontare smanacciando con il nostro Wiimote. Per chi ama il rischio e l’adrenalina sono invece presenti dossi e rampe grazie alle quali è possibile eseguire tutta una serie di acrobazie alla Tony Hawk. La principale caratteristica del gioco rimane  tuttavia la  perlustrazione del paesaggio e l’interazione con i personaggi non giocanti. Caratteristica questa che sarà apprezzata soprattutto dai casual gamers, fascia d’utenza a cui il gioco è principalmente indirizzato, grazie anche all’attrattiva del sistema di controllo attraverso Balance Board.

Nel gioco è infatti possibile simulare i movimenti delle braccia del nostro alter ego digitale attraverso il telecomando Wii mentre quelli del corpo attraverso Balance Board. Il Wiimote e il Nunchuk fanno le veci dei bastoncini mentre la Balance Board ci permette di spostarci a destra e a sinistra a seconda dello spostamento del nostro baricentro.

We Ski non è un gioco dedicato esclusivamente agli amanti di questa disciplina, al contrario si presenta più come un titolo per tutta la famiglia, un titolo che ci permette di immergerci in un villaggio turistico tutto l’anno.

La montagna e la neve sono ben realizzate, non spiccano certo per accuratezza o estrema cura nei dettagli ma anche grazie all’ampia visuale, il paesaggio si presenta sempre gradevole alla vista. E’ un piacere scorazzare tra i pini imbiancati, le baite e i dossi sparsi qua e là tra le varie piste percorribili.

Il giocatore può accedere a tutte le locazioni sin da subito ed affrontare tutta una serie di compiti come corse, ricerche e consegne.

 

In montagna fa freddo…compriamoci bene!

Particolare importanza è stata data alla creazione e personalizzazione del proprio personaggio.. Possiamo creare il nostro sciatore scegliendo tra 220 diverse corporature e tutta una serie di gadget come cappellini, giacche, occhiali e sci. Non manca inoltre la possibilità di utilizzare i propri Mii. I gadget inizialmente disponibili sono limitati ma man mano che si prosegue nel gioco si guadagnano dei punti stella (portando a termine le varie missioni) che ci danno la possibilità di sbloccare e comprare nuovi elementi sino a raggiungere l’esorbitante cifra di 170 differenti personalizzazioni.

Il sistema di controllo è semplice ed intuitivo e sarà la principale fonte di attrazione per i casual gamers, bisogna semplicemente mimare i movimenti di uno sciatore: spingendo i controller verso il basso inizieremo a muoverci, ruotandoli di 90 gradi verso l’interno guadagneremo velocità posizionandoci in posizione aerodinamica. Gli spostamenti a destra e a sinistra vengono effettuati attraverso la Balance Board e se non disponibile muovendo i joypad nella giusta direzione. Il gioco ci permette di esibirci anche in coreografiche acrobazie eseguibili anche queste con semplici movimenti del Wiimote. Usare la Balance Board al meglio richiede un po’ di pratica, non bisogna fare movimenti troppo bruschi se non vogliamo cadere ripetutamente ma cercare di dosare al meglio il nostro peso per spostarci in maniera precisa e rapida, una sorta di livella presente nella zona bassa dello schermo ci aiuterà in tale compito.

La modalità di gioco principale è il Freestyle in cui possiamo scorazzare liberamente e tranquillamente sulle lande innevate. Se preferiamo invece un po’ più d’azione e di movimento possiamo scegliere di tuffarci in una corsa (tra le 20 disponibili) o in uno slalom (tra i 20 disponibili) o nel Mogul (tra i 5 disponibili). Tutte le modalità si possono affrontare in compagnia di altri tre amici, l’unica pecca in questo caso è l’impossibilità di utilizzare più di una Balance Board. Come accade spesso è proprio nella modalità multiplayer che il gioco dà il meglio di se, regalando ore di divertimento e spensieratezza.

Nel gioco è anche presente una modalità Photo Shoot in cui possiamo scattare foto al paesaggio e salvarle nel nostro album, potremo poi rivederle e condividerle online con i nostri amici.

 

SCI DI FONDO

A differenza di quello che potrebbe sembrare, We Ski è l’ennesimo gioco per Wii appositamente sviluppato per avvicinare al mondo dei videogiochi nuove fasce di utenza. Dalla realizzazione tecnica al sistema di controllo tutto è progettato per non creare grossi grattacapi ed impensierire chi non ha mai impugnato ed utilizzato un joypad. Basta poco tempo per prendere confidenza con il sistema di controllo, molto intuitivo e preciso; il gioco inoltre non fa particolarmente leva sulla competizione e sulle gare ma punta principalmente sull’esplorazione e perlustrazione del paesaggio.

Namco ha poi copiato (in senso buono) per gameplay e stile grafico, Wii Sports di Nintendo. Tutto, ma proprio tutto, infatti, fa pensare ad un sequel del gioco che abbiamo trovato incluso nella console, dai menu, semplici ed ottimamente navigabili attraverso il puntatore del Telecomando, alla simpatia degli atleti “super deformed” che scorazzano qua e la e che sembrano lontani (ma neanche troppo!) parenti dei Mii.

A questo proposito, occorre ricordare che una grande attenzione è stata data proprio alla creazione e personalizzazione del proprio personaggio. E’ infatti possibile scegliere tra un ampia schiera di corporature e gadget che verranno via via sbloccati ottenendo buoni risultati nelle varie prove. La realizzazione tecnica fa invece leva su personaggi caricaturali, scenari non troppo complessi e musichette ed effetti sonori semplici ed orecchiabili. Per quanto visto, We Ski ha tutte le carte in regola non solo per fare breccia nel cuore dei non-giocatori ma anche di divertire e coinvolgere gli hardcore gamers.

Insomma, un gioco utile per non mandare anzitempo in pensione la Wii Balance Board di Nintendo!

Autore: Guido Tangorra

Fai shopping con il Mario & Yoshi's friends -MAGAZINE-

Vuoi utilizzare questo spazio pubblicitario?

Scrivi una mail a carloscafe@libero.it con oggetto: banner pubblicità!

Torna al Magazine - Torna alla Home

footer