Home Magazine Speciali Archivio' Redazione'
topcontenuti

 

ANTEPRIMA DI: MARIO PARTY DS

 

Sistema: Nintendo DS
Target: 3+
Genere: Party Game
Giocatori: 1/4
Produttore: Nintendo
Sviluppatore: Hudson
Distributore: Nintendo
Versione: Demo
Requisiti: /

Uscita:
EU: 23 Novembre 07
JAP: Fine Ottobre
USA: 19 Novembre 07

 

 


Mentre sullo schermo superiore abbiamo la mappa, in quello tattile si svolge il gioco vero e proprio.

 


A quanto pare il concept che sta alla base di Mario Party DS non differisce molto da quello degli innumerevoli prequel...

 


La maggior parte dei minigiochi farà largo uso di touch screen e microfono...

 


...Ma non mancheranno quelli in cui premere ritmicamente qualche tasto!

ASPETTATIVA

3 STELLE SU 5!

 

E' da tempo che attendiamo un Mario Party un po' nuovo, un po' diverso. Questo per Nintendo DS potrebbe rappresentare la svolta, ma il precedente apparso per GBA non ci fa certo ben sperare...

Dopo ben otto capitoli su console da salotto (ed uno su Game Boy Advance), Mario Party fa la sua comparsa anche su DS! Siete pronti a “toccare con pennino” tutti i nuovi divertentissimi giochi?

 

Mario Party è senza dubbio uno dei franchise più apprezzati dal pubblico, infatti è dal lontano 1999 che Nintendo ne sforna annualmente una nuova versione. Sebbene le innovazioni da una versione all'altra non siano mai state consistenti o eclatanti, a parte ovvie migliorie grafiche e piccole aggiunte nella struttura di gioco, il successo riscosso da ogni capitolo è sempre stato ragguardevole.

Sembra quindi strano che nonostante il bivalve Nintendo sia sugli scaffali ormai da quasi tre anni, non abbia ancora visto una sua personale versione di questo popolare e amatissimo gioco.

Probabilmente la struttura prettamente da party game mal si adatta ad una console portatile, è molto più semplice invitare amici e parenti a casa propria e giocare tutti insieme al proprio Wii o GC che sia, tutti in una stanza e col proprio pad, facendo più baldoria che mai, che trovare altri tre amici con un DS e stare attenti a non fare movimenti troppo bruschi per non far fare al proprio DS una brutta fine.

Insomma un party game è di sicuro un genere di gioco più adatto ad una console casalinga ma gli sviluppatori non si sono lasciati intimorire ed allo scorso E3 hanno presentato Mario Party DS.

Anche se non ci è stato possibile provare il gioco, siamo riusciti a carpire diverse informazioni dal video mostratoci.

La struttura fondamentale di gioco è rimasta invariata, si tratta di un gioco da tavolo con Mario e la sua combriccola come pedine. I personaggi selezionabili fin da subito sono: Mario, Luigi, Yoshi, Peach, Wario, Toad, Daisy, Waluigi a quali se ne aggiungeranno altri sbloccabili con proseguo del gioco. Nel gioco sono presenti diversi tabelloni ognuno con i propri percorsi ed ostacoli, lo scopo finale rimane però quello di riuscire a raggiungere la casella che contiene la stella. Ogni casella del tabellone ha una sua peculiarità, potrà regalare bonus, infliggere penalità o innescare sfide. Il tutto convoglia in un misto di abilità e fortuna, non sempre ben bilanciato.

Passiamo alle novità di questa versione DS.

 

DOPPIOSCHERMO, DOPPIODIVERTIMENTO!

Innanzitutto quello che balza subito agli occhi è l'uso di una grafica completamente 3d di buon livello. Sullo schermo inferiore si svolge l'azione principale, come ovvio che sia, permettendo l'uso in determinati giochi del pennino, mentre sullo schermo superiore viene mostrata una mappa riassuntiva, molto utile, sia quando stiamo affrontando un minigioco che quando ci spostiamo sul tabellone principale. In quest'ultimo caso è un ottimo aiuto per compiere i giusti movimenti in presenza di bivi per raggiungere e conquistare più rapidamente la stella. Il gioco permette a quattro giocatori di sfidarsi contemporaneamente con l'uso di una sola cartuccia. Ma questo era d'obbligo dato che sarebbe stato invalidante per la tipologia di gioco, costringere tutti i giocatori a possedere la propria personale copia.

 

"Innanzitutto quello che balza subito agli occhi è l'uso di una grafica completamente 3d di buon livello. Sullo schermo inferiore si svolge l'azione principale, come ovvio che sia, permettendo l'uso in determinati giochi del pennino, mentre sullo schermo superiore viene mostrata una mappa riassuntiva."

 

L'unico problema sarà trovare altre tre persone con un DS ma considerando il successo che sta riscuotendo il portatile di casa Nintendo, forse non sarà poi così difficile. Anche se dal video da noi visionato non era presente nulla a riguardo, auspichiamo che gli sviluppatori riescano ad inserire anche una modalità online simile a quella wireless, questa se ben realizzata farebbe lievitare e non di poco la valutazione finale.

 

PARTY “TATTILE”…

I minigiochi presenti come da tradizione saranno differenti rispetto a quelli delle versioni precedenti e faranno uso dei peculiari controlli del DS: touch screen e microfono. In un minigioco, ad esempio, dobbiamo girando una manovella il più velocemente possibile scacchiare dei minacciosi Goomba attraverso dei suoni e spedirli dai nostri nemici, in un altro dovremo stare in equilibrio su di un cosciotto arrosto che girerà sulla brace. In un altro ancora, bisogna calciale dei Goomba nel proprio riquadro presente sullo schermo superiore. Vince chi riesce a riempirlo maggiormente.

I giochi presenti non sono tutti affrontabili in quattro contemporaneamente, in alcuni saranno solo in tre ed in altri ancora solo in due a sfidarsi.

 

LA FESTA DEVE ANCORA INCOMINCIARE!

Insomma tanti nuovi e coinvolgenti giochi da giocare in compagnia. E' presente come al solito anche la modalità in singolo dove i nostri sfidanti saranno comandati dalla CPU ma questa non riesce a raggiungere i livelli di divertimento ed euforia raggiungibili con la modalità multiplayer. Anzi attendere il turno dei concorrenti della CPU è sempre stato oltremodo tedioso, speriamo quindi che gli sviluppatori in questa versione per DS siano riusciti a porre rimedio ad un difetto presente sin dal primo capitolo.

 

"I minigiochi presenti come da tradizione saranno differenti rispetto a quelli delle versioni precedenti e faranno uso dei peculiari controlli del DS: touch screen e microfono."

 

Tutti gli amanti di questa saga sono avvertiti, novembre è alle porte, preparatevi a nuove interessanti e coinvolgenti sfide con i vostri amici e parenti....possessori di un DS....

Autore: Guido Tangorra

Fai shopping con il Mario & Yoshi's friends -MAGAZINE-

Offerta valida solo per i nostri lettori: acquistando un titolo Wii da Multiplayer Shopping, riceverete in regalo un capolavoro sempreverde per GameCube!

Ampio assortimento: consulta il catalogo delle novità per Nintendo Wii!

Torna al Magazine - Torna alla Home

footer