border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

Winter Sports 2012 - Feel the Spirit



Winter Sports 2012 - Feel the Spirit
winter-sports-2012-feel-the-spirit-3ds-recensione-cover-eur_1391514635017082600
Sistema
Nintendo 3DS
Genere
Sportivo
Giocatori
1/4
Produttore
Treva Ent.
Sviluppatore
IA Arts - Treva Ent.
Distributore
Treva Ent.
Versione
Eur
Requisiti
ADSL
Uscite    
N.D.
N.D.
Disponibile
scheda_networkoff scheda_pegi3
   
 
scheda_bottom

winter-sports-2012-feel-the-spirit-3ds-recensione-logo_1391514459015676000

NEVICA E FA FREDDO: SIETE PRONTI A BUTTARVI A CAPOFITTO NEGLI SPORTS INVERNALI... DAVANTI AD UNA BELLA CIOCCOLATA CALDA?


Uscito originariamente sottoforma di prodotto retail, il 16 Dicembre del 2011, Winter Sports 2012 - Feel the Spirit sta ora vivendo una seconda giovinezza grazie alla recente trasposizione su Nintendo eShop che ha permesso al publisher, Treva Entertainment, di abbassare il prezzo in modo significativo. Adesso il gioco costa infatti appena 9,99 Euro! A quella cifra non si noleggia nemmeno un solo scarpone da sci!


GIOCHI SULLA NEVE

Come il titolo lascia intendere, Winter Sports 2012 - Feel the Spirit è una collezione di discipline sportive invernali.

Tre macromodalità (Coppa, Sfida e Disciplina singola) declineranno il divertimento offerto dalle sette attività sportive predisposte dagli sviluppatori: Ice speedway, Discesa, Slalom, Ski Cross, Salto sugli sci, Curling e Short Track.

Si sceglie la propria nazionalità, si dà un nome agli atleti, si determinano i colori delle tute (sbloccando varie decorazioni e decalcomanie) e ci si tuffa nella neve.

Vediamo allora di scoprire come ci si diverte, una volta tra i ghiacciai eterni dell'alta montagna...

Ice Speedway nemmeno lo conoscevamo: è una disciplina nella quale si corre in motocicletta su circuiti a “0” innevati. Bisogna dunque raggiungere la massima velocità nei due rettifili e derapare in curva. Quando si è dietro si può sfruttare l'accelerazione indotta da chi ci precede mettendoci in scia, stando però attenti a non urtarlo o si rischia di rovinare al suolo. E' inoltre possibile sfruttare un boost temporaneo che si ricarica dopo alcuni secondi.

Discesa e Slalom sono forse le attività sportive più note anche a chi non ha mai indossato uno sci in vita sua. Slalom è particolarmente difficile perché se non si rispettano le indicazioni delle porte, dopo cinque penalità si viene automaticamente squalificati.

Ski Cross è la nostra prova preferita: quattro sciatori si affrontano sul medesimo tracciato, contemporaneamente. Rispetto a Discesa, qui ci si confronta concretamente senza ricorrere ai tempi. Questo rende la disciplina particolarmente emozionante.

Salto sugli sci è sicuramente la disciplina più spettacolare visto che richiede di percorrere a gran velocità un enorme trampolino per poi volare sugli sci anche per oltre 200 metri, tentando di atterrare in modo elegante. Particolarmente ostico sulle prime, richiede di intervenire sullo stick con tempismo per fare in modo che l'atleta digitale sfrutti le correnti mentre è in volo così da allungare il salto.

Non meno emozionante è Short Track, una competizione sui pattini in circuiti velocissimi, dalle curve mirabolanti, nella quale per vincere occorre sfruttare la scia delle avversarie e soprattutto disegnare la traiettoria corretta, stando ovviamente attenti a non impattare contro i margini del tracciato e contro le altre atlete, se non si vogliono perdere secondi preziosi.

Chiude la rassegna il buffo curling, lo sport in cui, come le nostre bocce, bisogna lanciare un peso su di una lastra di ghiaccio in modo che si posizioni il più vicino possibile al “bull's eye” di un bersaglio disegnato in terra. Il primo giocatore lancia, gli altri spazzolano come forsennati per sciogliere il ghiaccio e determinare così la velocità del piatto.

Ogni disciplina prevede la possibilità di ottenere piccoli bonus di velocità agendo sul pulsante A con tempismo prima del “via” o mentre si è sulla rampa di un salto, ed in tutte le prove è anche possibile usufruire di una comoda visuale in prima persona che, unita al 3D stereoscopico, rende il tutto molto coinvolgente. Inoltre, al termine delle stesse è possibile visionare un riuscito replay. Primeggiando si finisce sul podio e si potrà ascoltare l'inno della nazione che avete scelto.

Com'è ovvio, Winter Sports 2012 - Feel the Spirit dedica molta attenzione anche al multiplayer a 4 giocatori. Purtroppo però non è possibile giocare con una sola scheda di gioco. Spiace anche constatare l'assenza dell'on line, sia per quanto riguarda le opzioni multigiocatore, sia per ciò che concerne la condivisione dei propri record.

 

DISCIPLINE GLACIALI

Tecnicamente parlando, Winter Sports 2012 - Feel the Spirit è un gioco assai solido. La grafica risulta dettagliata e permette al titolo di Treva Entertainment di proporre alcuni scorci davvero spettacolari, come la cornice delle Alpi al tramonto o un enorme stadio gremito illuminato a giorno dai fari. Neve e ghiaccio sono stati ricreati alla perfezione: la neve rende l'idea di sfarinarsi sotto al peso degli atleti, mentre il ghiaccio riflette ogni cosa dando vita a simpatici giochi di luce che potranno essere assaporati con la visuale in prima persona. Nonostante qualche rallentamento nelle discipline che prevedono quattro atleti contemporaneamente su pista, Winter Sports 2012 - Feel the Spirit è comunque un titolo molto frenetico. La sensazione di velocità è sempre assai alta, specie in discipline come discesa libera e slalom. Anche sotto il profilo del sonoro il lavoro svolto è ottimo: i rumori degli sci e della montagna sono molto fedeli alle controparti reali, le musiche sono forse un po' ripetitive, mentre gli inni, riarrangiati, fanno comunque venire la pelle d'oca donando un pizzico di ufficialità alle premiazioni.

Spiace constatare l'assenza della disciplina del bob, tra le più note e spettacolari tra quelle invernali e occorre comunque dire che diverse prove si assomigliano un po', e non sempre funzionano per come sono state studiate, richiedendo quasi sempre la medesima combinazione di tasti.

Al netto di questi difetti, comunque, Winter Sports 2012 - Feel the Spirit è davvero un ottimo titolo, specie adesso che è proposto a 9,99 Euro.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


A cura di : Leonardo Gatto


Valutazione Winter Sports 2012 - Feel the Spirit

In definitiva, Winter Sports 2012 - Feel the Spirit risulta essere un'ottima trasposizione videoludica delle discipline più note (e non) invernali. Alcune si assomigliano forse tra loro e altre non prendono troppo, ma il livello di sfida assai elevato, la presenza del multiplayer in locale a 4 giocatore e le 50 sfide delle modalità Coppa, Sfida e Disciplina singola garantiscono una elevata giocabilità.

 
Potrebbero interessarti anche:
winter-sports-2012-3ds-recensione-meyf-banner_1391514102055504500
Winter Sports 2012 - Feel the Spirit
sports-connection-wii-u-preview-ubi-meyf-banner_1347630945048670400
Sports Connection
wii-sports-club-tennis-wii-u-recensione-meyf-banner_1384439051061342900
Wii Sports Club - Tennis
wii-sports-club-bowling-wii-u-recensione-meyf-banner_1384438348043890700
Wii Sports Club - Bowling
Top ten UK
Zelda Spirit Tracks, 22 foto
TGS, Mario & Sonic
Zelda Spirit Tracks: tutte le rotaie
border_tr