border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

101 DinoPets 3D



101 DinoPets 3D
101-dino-pets-3d-3ds-recensione-meyf-cover-eur_1389347571082936600
Sistema
Nintendo 3DS
Genere
Simulazione
Giocatori
1
Produttore
Teyon
Sviluppatore
SelectSoft
Distributore
Teyon
Versione
Eur
Requisiti
ADSL
Prezzo
4,00 Euro
Uscite    
N.D.
N.D.
Disponibile
scheda_networkoff scheda_pegi3
   
scheda_bottom

101-dino-pets-3d-3ds-recensione-meyf-logo_1389347343090717500

DOV'E' FINITO IL MIO NINTENDOGS? SE L'E' PAPPATO DINO...


Quando, nell'ormai lontano 1996, la giovane Aki Maita inventò il Tamagotchi, senza saperlo non solo creò un fenomeno collettivo destinato a far impazzire il mondo, tra pulcini che ci svegliavano in piena notte per mangiare e scimmiette che ci costringevano a non allontanarci mai da loro, nemmeno durante la scuola perché altrimenti si riempivano di pupù, ma contribuì addirittura a rivoluzionare il mercato videoludico. Basti pensare che, dopo esattamente 10 anni, uno dei titoli più venduti della fortunata console portatile Nintendo sarà Nintendogs, erede spirituale dell'ovetto di Bandai...



PICCOLI SAURI CRESCONO

Dal 1995 ad oggi abbiamo allevato amorevolmente decine e decine di esseri virtuali: pulcini, cagnolini, gattini e chi più ne ha più ne metta, perché il germe del Tamagotchi s'è infilato un po' ovunque, spesso anche in gameplay sulla carta molto differenti.

Dato che anche il più duro e impassibile tra noi si scioglie come neve al sole davanti ad un esserino di pochi pixel coperto di pupù fino agli occhi, non sorprende se, nel 2013 siamo ancora lì a parlare di un esponente del genere.

SelectSoft e Teyon ci propongono infatti un Tamagotchi ante-litteram, e non perché è uscito prima dell'irriverente creaturina di Aki Maita, ma perché ci porta ad allevare nientemeno che... un dinosauro! Avete capito bene: un rettile bipede, coperto di scaglie e con delle zanne affilate lunghe così! Se prendervi cura di un T-Rex o di un Velociraptor è sempre stato il vostro sogno, allora, affrettatevi: adottarne uno costa appena 4 Euro.

Non sappiamo né il come, né il perché, ma un bel mattino sulla soglia di casa troviamo un enorme uovo. Nemmeno il tempo di chiedersi chi l'abbia portato, che l'ovone preistorico si schiude rivelando il suo insolito contenuto...

 

BABY JURASSIC PARK

La prima cosa da fare in 101 DinoPets 3D è scegliere il dinosauro di cui ci dovremo prendere cura. SelectSoft e Teyon ce ne propongono cinque, tutti carnivori e bipedi, tutti simpaticissimi. Potremo inoltre scegliere il colore delle loro squame, eventuali striature, decidere se agghindarli con creste e zanne affilate, per dare al povero lucertolone cresciutello un aspetto più ilare ed improbabile che mai.

Fatto questo, occorrerà iniziare a sfamare l'ultimo arrivato visto che, considerate le dimensioni, non mangia certo poco! Oltre all'acqua e al cibo, bisognerà pulirlo, lavarlo, farlo giocare... tutte attività che potranno pian piano essere ampliate sbloccando nuove parti della casa. Inizialmente infatti il vostro dinosauro potrà visitare solo il soggiorno, ma facendovelo amico e guadagnando punti, otterrete la fiducia necessaria per portarlo con voi in altre stanze, che a loro volta contengono nuovi minigiochi.

Tra un bagnetto e la pappa, è infatti possibile ingannare il tempo prendendo parte a simpatiche prove d'abilità, che possono essere semplici puzzle, frenetiche corse contro il tempo o giochi di carte.

Con i soldi ottenuti piazzando dei buoni punteggi, sarà possibile acquistare nuovi alimenti e giocattoli per il proprio dinosauro, o degli assurdi vestiti carnevaleschi per renderlo assolutamente comico!

101 DinoPets 3D è sicuramente un titolo pensato per i giocatori più piccoli. Caratterizzato da uno svolgimento estremamente cadenzato e lento, è in realtà zeppo di cose da fare, ma bisognerà avere la pazienza e la forza di volontà di scoprirle.

Le prime ore di gioco, infatti, si ripetono uguali a loro stesse e sarà tutto un “pappa – pupù – bagnetto – nanna” ripetuto infinite volte.

Bisognerà sbloccare le nuove parti della casa per mettere le mani sui minigiochi ed ottenere abbastanza soldi per comprare gadget improbabili per far decollare il gioco.

Non avremmo mai creduto che un cucciolo di dinosauro desse tanto lavoro!

 

 

 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA


A cura di : Luisa Grotti


Valutazione 101 DinoPets 3D

In definitiva, 101 DinoPets 3D è un simpatico ed estemporaneo Tamagotchi pensato appositamente per i giocatori più giovani. Elementare, semplice, colorato e anche un po' ripetitivo, è comunque ricco di attività e dotato di un motore tecnico solido e convincente. Il basso prezzo a cui viene proposto fa il resto, convincendo anche i più scettici della bontà dell'idea di portarsi a casa un cucciolo di dinosauro.

 
Potrebbero interessarti anche:
101-dino-pets-3d-3ds-recensione-meyf-banner_1389347325069158300
101 DinoPets 3D
nintendo-eshop-logo-b_1389182737093764300
Il meglio (e il peggio) di Nintendo eShop
dl_games
Questa settimana su Nintendo eShop
dl_games
3DS eShop, il peso dei giochi
border_tr