border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

Word Wizard 3D



Word Wizard 3D
word-wizard-3d-recensione-3ds-meyf-cover-eur_1389267264040277700
Sistema
Nintendo 3DS
Genere
Rompicapo / Educativo
Giocatori
1
Produttore
Enjoy Gaming
Sviluppatore
Enjoy Gaming
Distributore
Enjoy Gaming
Versione
Eur
Requisiti
ADSL
Prezzo
3,99 Euro
Uscite    
N.D.
N.D.
Disponibile
scheda_networkoff scheda_pegi3
   
 
scheda_bottom

word-wizard-3d-recensione-3ds-meyf-logo_1389267063002025100

GIOCANDO S'IMPARA!


Il vecchio Nintendo DS, col il suo filone di titoli à la Brain Training, ha saputo incuriosire ed intrattenere una platea parecchio adulta, poco avvezza a tenere una console (specialmente portatile) in mano.

Il 3DS, invece, ad oggi pecca di trasposizioni digitali da Settimana Enigmistica. A colmare la lacuna ci pensa però il divertente titolo di Enjoy Gaming.


PASSAPAROLA

Il gioco educativo proposto dalla software house di Cambridge nota soprattutto per Pyramids si configura come un ottimo passatempo per chi si sente orfano delle prove del Dr. Kawashima o mastica comunque parole crociate come se fossero noccioline.

Suddiviso in 8 giochi differenti, World Wizard 3D vi invita a giocare con lettere e parole, permettendo ai più adulti tra voi di mettersi alla prova e ai più giovincelli che decideranno di dargli fiducia di arricchire il proprio vocabolario.

Ma vediamo i modi in cui viene declinato (è proprio il caso di dirlo) il divertimento:

 

Pickletter - Questo è una sorta di Tetris alfabetico. Nello schermo superiore compaiono delle lettere che dovremo tentare di incasellare in uno dei 15 riquadri del touch screen così da formare una parola di senso compiuto. Naturalmente, più è lunga la parola, più punti farete. Ciascuna lettera vale un quantitativo di punti indicato in calce alla stessa, come accade per Scarabeo. Bisogna così tentare di utilizzare le lettere più ostiche, come le “h” per migliorare il proprio record. Le lettere però sono anche limitate e non è facile formare molte parole di senso compiuto se non si pianificano bene le proprie mosse.

 

WorldFinder – Sul visore superiore ci sono dei riquadri vuoti che dovremo riempire digitando le lettere che appaiono sul touch screen. Lo scopo è indovinare la parola secretata. Se le lettere diventano rosse, non sono presenti nella parola, se diventano gialle, sono presenti ma non nella posizione in cui le avete messe, se sono verdi, invece, lasciatele lì perché sono corrette. Si procede per tentativi, costruendo la parola a poco a poco, montandola e rimontandola più volte. Il tempo scorrerà via tiranno e il vostro scopo sarà naturalmente quello di scoprire più sostantivi possibili.

 

WorldBlast – Questo minigioco è molto simile ad un vecchio classico della Settimana Enigmistica. Si ha davanti a sé una griglia con lettere apparentemente alla rinfusa che vanno invece unite nel tentativo di formare parole di senso compiuto. Le lettere, però, devono essere attigue, anche diagonalmente, perché non è possibile saltare delle caselle. Anche in questo caso si combatte contro il tempo ed anche in questo caso bisogna tentare di comporre più sostantivi possibili.

 

Hangman – Rivisitazione del giochino scolastico dell'Impiccato. Bisogna indovinare la parola componendola via via con le lettere. Per ogni lettera sbagliata il timer viene accelerato, per ogni lettera azzeccata, invece, si guadagna del tempo bonus.

 

Bubbles – Il minigioco più interattivo e meno di concetto. Sullo schermo superiore viene visualizzata una parola che il giocatore dovrà comporre digitando le lettere corrette sullo schermo tattile. Il problema, però, è che le parole si muovono alla rinfusa, velocemente, sovrapponendosi tra loro...

 

Swap letters – Molto frenetico, questo gioco vede delle file di lettere precipitare verso un oceano popolato da squali. Apparentemente quelle sequenze alfabetiche non vogliono proprio dire nulla, ma invertendo le lettere potrebbe uscire la parola nascosta. Quando una lettera è verde, va lasciata dov'è. Naturalmente bisogna ricomporre la parola prima che caschi in acqua.

 

Alphadoku – L'equivalente del Sudoku, che ha creato dipendenza qualche estate fa, con le lettere dell'alfabeto.

 

Hidden Words – Anche questo è un altro vecchio classico dell'enigmistica. In una griglia di 9 x 9 stazionano 81 lettere alla rinfusa. Al loro interno sono mescolate 9 parole che dovrete trovare prima che il cronometro scenda a zero.

 

 

 

 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA


A cura di : Luisa Grotti


Valutazione Word Wizard 3D

In definitiva, Word Wizard 3D assolve al duplice compito di dimostrare che il 3DS può intrattenere anche una platea adulta e che le parole, i dizionari ed i sostantivi possono, all'occorrenza, divertire. Ben studiato e ricco di sfide, saprà intrattenere a lungo, chiedendo in cambio appena 3,99 Euro. Da acquistare senza se e senza ma!

 
Potrebbero interessarti anche:
word-wizard-3d-meyf-recensione-3ds-banner_1389267046064275700
Word Wizard 3D
nintendo_eshop_header_1446129786096789900
Questa settimana su Nintendo eShop
nintendo-eshop-logo-b_1389182737093764300
Il meglio (e il peggio) di Nintendo eShop
eshop-banner
Questa settimana su Nintendo eShop
nintendo-eshop-logo-b_1389182737093764300
Il meglio (e il peggio) di Nintendo eShop
border_tr