border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

Just Dance - Disney Party



Just Dance - Disney Party
just-dance-disney-party-wii-pal-recensione-meyf-cover-pal_1352209124038200700
Sistema
Nintendo Wii
Genere
Musicale
Giocatori
1/4
Produttore
Ubisoft
Sviluppatore
Ubisoft
Distributore
Ubisoft
Versione
PAL
Requisiti
/
Uscite    
N.D.
N.D.
Disponibile
scheda_networkoff scheda_pegi3
   
 
scheda_bottom

just-dance-disney-party-wii-pal-recensione-meyf-logo_1352208821025151000

PRONTI A BALLARE LA "TOPOLINO DANCE"?


Disney, che con le sue stupende colonne ha fatto diventare grandi diverse generazioni di videogiocatori e Just Dance, ormai solido emblema dei titoli danzerini da salotto, si sono uniti in un inatteso quanto promettente sodalizio. Questi due grandi marchi sono ora pronti a diventare i protagonisti delle prossime vacanze natalizie!

 

MI, FA, SOL, LA, SI, RE... DELLA GIUNGLA!

Pensato per divertire i più piccoli, Just Dance - Disney Party unisce al gameplay storico della serie, che si compone di scatenati balletti armati di Wiimote di fronte allo schermo televisivo, l'impareggiabile simpatia dei brani tratti dai cartoni di Walt Disney che hanno fatto storia del cinema.

Si va dal mitico “salacadula, magicabula bibbidi, bobbidi boo” di Cenerentola, all'inossidabile sigla del Muppet Show, passando per “Stia con noi” de La Bella e la Bestia (anche se di quel cartone avremmo preferito il main theme, cantato dal bravissimo Gino Paoli), fino ad arrivare all'”In fondo al mar” de La Sirenetta.

Brani classici, entrati nel mito, ascoltati più e più volte al cinema o nelle tante proiezioni casalinghe che negli anni hanno consumato la pellicola della cassetta VHS.

Più nel dettaglio, la tracklist di Just Dance Disney Party include:

 

 

 

1 - Bolt - Un Eroe A Quattro Zampe - I Thought I Lost You

 

2 - Cenerentola - Bibbidi Bobbidi Boo

 

3 - Come d'incanto - Dille che l’ami

 

4 - Disneyland Park - Questo mondo intorno a te

 

5 - Il libro della giungla - Lo stretto indispensabile

 

6 - Il Muppet Show - La sigla del Muppet show

 

7 - La bella e la bestia - Stia con noi

 

8 - La sirenetta - In fondo al mar

 

9 - Le avventure di Peter Pan - Seguendo il capo

 

10 - Lilo & Stitch - Hawaiian Roller Coaster Ride

 

11 - Mary Poppins - Supercalifragilistichespiralidoso

 

12 - Rapunzel - L'intreccio della torre - Ho un sogno anch’io

 

13 - Rapunzel - L'intreccio della torre - Something That I Want

 

14 – Gli Aristogatti - Alleluja, tutti jazzisti

 

15 - Trilli - Volerai

 

16 - A.N.T. Farm - Accademia Nuovi Talenti - Calling All The Monsters

 

17 - A Tutto Ritmo - Twist My Hips

 

18 - A Tutto Ritmo - Shake It Up

 

19 - Camp Rock - Sono io

 

20 - Good Luck Charlie - Coraggio, Charlie!


21 - Hannah Montana - Hoedown Throwdown


22 - High School Musical - We're All in This Together

 

23 - I maghi di Waverly - Tutto è divertente grazie alla magia


24 - Jessie - Hey Jessie


25 - Phineas e Ferb - Ho gli scoiattoli nei pantaloni

 

Si tratta di un elenco a dir poco variegato, in grado di raccogliere tanto classici intramontabili (Gli Aristogatti, La bella e la bestia, Cenerentola, il Libro della giungla, Mary Poppins) quanto i lungometraggi degli ultimi anni (Lilo & Stitch, Rapunzel, Phineas e Ferb) fino ad arrivare alle pellicole con attori in carne ed ossa ormai di culto tra gli adolescenti: I maghi di Waverly, High School Musical e Camp Rock.

Bisogna qui peraltro sottolineare il fatto che molte canzoni siano presente in doppio formato: originale e italiano, così da permettere all'utenza di assaporare il brano nella versione italiana del cortometraggio o quella della versione statunitense.

Insomma, ce n'è per tutti i gusti? Sicuramente si! Forse i fans più sfegatati di Walt Disney potranno obiettare che sono stati ingiustamente dimenticati Aladdin, Hercules e Mulan -per dirne alcuni-, ma il risultato finale è senza dubbio più che godibile e riesce a mantenere un equilibrio perfetto tanto tra la Disney “vecchia generazione” e la Disney del post-Zack Efron!

 

A COSA GIOCHIAMO OGGI?

Abbiamo visto fin nel dettaglio i brani di cui si compone Just Dance – Disney Party. Vediamo ora di esaminare, brevemente, le modalità attraverso cui si declina il divertimento danzerino offerto da Ubisoft.

Canzoni” permette di buttarsi subito in pista. Si sceglie il proprio brano preferito e ci si ritrova subito al centro della scena.

Mix non stop” è invece una specie di tour de force nel quale è possibile provare ad affrontare una lunga sequenza di brani per un tempo predefinito, senza interruzioni. Ideale soprattutto durante le feste!

Liste brani” permette invece di creare una lista di preferiti o di sceglierne tra quelle proposte.

Tutte e tre queste macro-modalità si suddividono poi in:

Record di squadra”: ideale per chi vuole collaborare assieme ad un amico;

Posa e muoviti”: vi ricordate il gioco “un, due, tre... Stella”? Qualcosa di molto simile: bisogna ballare fino a quando dura la musica, ma quando l'audio improvvisamente sparisce occorre posare il Telecomando Wii per non subire delle penalità!

Palloncini”: più i giocatori ballano, più il pallone in sovraimpressione si gonfia. Quando scoppia occorre agitare il Telecomando Wii per afferrare le stelle che compariranno. Questa modalità, purtroppo, è stata evidentemente pensata per Kinect di Microsoft e non è stata studiata in modo altrettanto intelligente per Wii.

Rispetto ai Just Dance tradizionale (la recensione di Just Dance 4 è pubblicata proprio in questo stesso numero del Mario & Yoshi's friends Magazine!), il gameplay di gioco risulta più edulcorato e votato al divertimento spicciolo. Non ci sono arbitri che intervengono pesantemente quando si sbaglia e a tratti, più che una coreografia vera e propria, sembra che il gioco ci chieda semplicemente di scatenarci davanti al televisore.

Si potrebbe obiettare che le melodie Disney, per quanto storiche e bellissime, siano difficilmente ballabili e coreografabili, ma questa critica scalfisce appena l'economia di un gioco che è stato pensato esclusivamente per movimentare i party dei più piccini.

Quindi, chi vuole un Just Dance sulla falsariga dei precedenti capitoli farebbe bene a rivolgersi al nuovissimo Just Dance 4, mentre chi sta cercando un titolo con cui divertire il proprio fratellino o la propria sorellina, guardi pure a Just Dance – Disney Party!

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 


A cura di : Luisa Grotti


Valutazione Just Dance - Disney Party

In definitiva, Just Dance – Disney Party si è rivelato essere uno scatenatissimo titolo multigiocatore.

Pensato appositamente per i più piccoli, edulcora il gameplay originale della nota saga ballerina di Ubisoft e richiede semplicemente di scatenarsi a proprio piacimento di fronte allo schermo, cullati dalle più belle ed indimenticabili melodie Disney. Chi cerca una sfida più appagante dovrà quindi rivolgersi alla serie tradizionale.

Just Dance Disney Party resta il titolo ideale per i ballerini di domani, ancora troppo piccoli per giocare ai Just Dance che animano le feste della cugina o del fratellone!

 

 
Potrebbero interessarti anche:
just-dance-disney-party-wii-review-banner-meyf_1352208798034221700
Just Dance - Disney Party
just-dance-2014-banner-meyf_1375955754022162400
Just Dance 2014
the-hip-hop-dance-experience-wii-review-meyf-banner_1353885175000014300
The Hip Hop Dance Experience
just-dance-2014-banner-meyf_1380617205023786600
Just Dance 2014
Wii, uscite autunnali
I Puffi Dance Party: data PAL
Just Dance oltre i 25mln
jd4_homepagetcm2154150.jpeg
Just Dance 4 al Videogames Party
border_tr