border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

Lego Il Signore degli Anelli - Il Videogioco



Lego Il Signore degli Anelli - Il Videogioco
 
Sistema
Nintendo 3DS
Target
12+
Genere
Avventura / Azione
Giocatori
1/2
Produttore
Warner Bros. Interactive Ent.
Sviluppatore
W.B. Montréal
Distributore
Warner Bros. Interactive Ent.
Versione
Demo
Requisiti
/
Uscite    
Inverno 2012
N.A.
23 Novembre 2012
scheda_networkoff scheda_pegi12
   
scheda_bottom

lego-il-signore-degli-anelli-il-videogioco-3ds-logo_1350479042067488700

SAURON VUOLE DISTRUGGERE LA TERRA DI MEZZO? E NOI LA RICOSTRUIREMO: CON I LEGO SI FA IN FRETTA!


L'antro è quello di Moria, antico reame nanico ormai tana di puzzolenti Goblin e fetidi Troll di caverna. Con la buffa e malassortita Compagnia ci siamo addentrati nel ventre materno ormai da quattro giorni e da allora non abbiamo più visto il bagliore della luce del sole o sentito l'aria fresca sulla pelle sudata ed accaldata. Il morale del gruppo va spegnendosi. Gandalf, che era solito indovinare e prevenire queste cose, raccontando qualche storiella sulla Creazione dell'universo ad opera dei Valar, o su qualche battaglia avvenuta in mondi perduti ed epoche dimenticate, tace. E' rimasto in silenzio da quando Frodo ha scelto di passare al di sotto del monte Caradhras attraverso Khazad-dûm. Lo Stregone avrebbe preferito qualsiasi altra via a questa e, ora che la stiamo attraversando, capisco il perché.

Apparentemente vuote e prive di vita, le immense sale dei nani, abbellite da una selva di diecimila colonne, nascondono pericoli in ogni dove. Il buio cela crepacci, tranelli e esseri malvagi che hanno dimenticato la luce del sole ed il sapore del pane. Sentiamo i loro occhietti indagatori posarsi a migliaia su di noi.

Rumori ora lontani, ora più vicini, ci fanno sobbalzare e ci avvertono che non siamo soli, nella nostra silenziosa traversata delle grotte, mentre l'eco si prende gioco del nostro udito, disorientandoci più di quanto già non faccia il buio.

Solo per farci ammirare la grande sala di Nanosterro di Durin Senzamorte, Gandalf ha voluto usare più magia e amplificare il getto di luce emesso dal suo bastone. Lo spettacolo ci ha lasciato senza fiato. E' spaventevole pensare che siamo i primi esseri umani ad attraversare queste sale sotto la montagna da diverse centinaia di anni.

Khazad-dûm non è più sotto il controllo dei nani dalla Seconda Era. Solo Gandalf sa cosa li ha messi in fuga, ma non ne vuole far parola. Lo stregone grigio agisce spesso così: non per scortesia, ma preferisce che i propri disegni -o quelli di altri- si compiano da sé, senza bisogno di troppe presentazioni.

Mentre ero assorto dai miei pensieri e tenevo d'occhio i miei piedi affinché non finissero in qualcheduna delle numerose voragini aperte nel terreno, Gimli, il nano della Compagnia, ha gridato: «Quella è la Camera di Mazarbul, la sala del trono!» e lesto si è precipitato dentro una porticina laterale che si apriva, molto modesta, sulla navata occidentale. Lo abbiamo seguito, e quando siamo arrivati lo abbiamo trovato in ginocchio, singhiozzante, davanti ad una piccola lastra di marmo. «Questa non è la sala del trono... è la tomba di mio cugino Balin!» ci ha detto con la voce rotta dal pianto. Alché Gandalf ci ha messo al corrente della situazione: dopo il duello con il drago Smaug e la Battaglia dei Cinque Eserciti, Balin aveva guidato un manipolo di nani alle radici del perfido monte Caradhras per rivendicare il diritto della sua stirpe sulle antiche ricchezze, ma, a quanto pare, aveva fallito miseramente ed era stato barbaramente ucciso, assieme ai suoi cari, dagli Orchi e dai Troll che ormai, da centinaia d'anni, avevano eletto questi antri a propria dimora...

Nemmeno il tempo di recitare qualche preghiera per i defunti, che un clangore di scudi ed elmi infranti ci prende alla sprovvista: Pipino, curiosando, aveva urtato il cadavere di un nano in alta uniforme da guerra, facendolo precipitare in un antico pozzo che si perdeva nelle profondità della terra. Se speravamo di attraversare le lunghe tenebre di Moria senza essere scoperti, ci sbagliavamo...

 

LA TERZA ERA (ANCORA UNA VOLTA)

Ha inizio proprio a Moria la demo presentata all'E3 di Los Angeles di Lego Il Signore degli Anelli. Prodotto da Warner Bros. Interactive e sviluppato dai ragazzi di Traveller's Tales, il titolo segue fedelmente i dettami imposti dalla saga “Lego”: ovvero ambientazioni molto curate, una regia quanto più aderente possibile alla controparte cinematografica, tante battutine demenziali in grado di spezzare la tensione ed un gameplay action molto lineare, studiato per dare il massimo nelle partite in cooperativa tra due giocatori.

Ancora una volta saremo dunque chiamati ad impersonare i 9 membri della Compagnia dell'Anello: come in tutti gli altri titoli Lego, sarà possibile passare al comando da un personaggio all'altro in qualsiasi momento, semplicemente premendo un pulsante. Così facendo si potranno utilizzare al meglio le specifiche di ciascun eroe:

 

Frodo: il piccolo eroe cui Tolkien ha deciso di affidare le sorti della Terra di Mezzo. Combatte con Pungolo, la spada lasciatagli da Bilbo. Può usare la fiala di Galadriel per illuminare gli antri oscuri ed il mantello elfico per nascondersi alla vista dei nemici. Grazie all'anello del potere può inoltre andare nella dimensione dei Nazgul, che tornerà spesso utile per risolvere enigmi e rinvenire Lego d'oro.

 

Sam: il prode e valoroso giardiniere di Frodo Baggins. Nonostante il viso rubicondo ed i modi gentili, è un cavaliere indomito e senza paura. Combatte servendosi della sua fidata padella. Sfrutta le sue conoscenze botaniche per far crescere fiori rampicanti che consentono l'accesso ad aree inesplorate. Inoltre grazie alla corda elfica può raggiungere piattaforme vertiginose mentre con la pietra focaia è in grado di appiccare piccoli incendi e rivelare pertugi nascosti dalla vegetazione.

 

Merry e Pipino: questi due hobbit curiosi e pasticcioni possono entrare in piccoli pertugi preclusi a tutti gli altri personaggi. I loro mantelli elfici inoltre li riparano da sguardi indiscreti, rendendoli temporaneamente invisibili.

 

Aragorn: l'erede al trono di Gondor sfrutta le proprie impareggiabili conoscenze di Ramingo per fiutare le tracce dei nemici e svelare nuovi sentieri. Combatte le forze del male con Anduril, spada fatata in grado di piccole magie.

 

Boromir: per motivi legati alla sceneggiatura questo personaggio sarà presente solo nella prima parte dell'avventura. Valente guerriero, incredibile spadaccino, può usare il suo grande scudo per ripararsi dai colpi sferrati dai nemici e sfrutta il corno di Gondor per assordare gli orchi nelle vicinanze.

 

Legolas: l'elfo silenzioso di Bosco Atro è un arciere dalla mira infallibile. Sfrutta la sua innata agilità per arrivare dove gli altri compagni non possono spingersi.

 

Gimli: il burbero nano figlio di Gloin è una vera e propria forza della natura. Attacca a testa bassa intere schiere di nemici e non si spaventa mai, nemmeno quando i nemici lo soverchiano. Grazie alla sua potente ascia può frantumare alcune rocce rivelando così passaggi segreti.

 

Gandalf: il saggio stregone è l'unico membro della Compagnia in grado di sferrare attacchi magici. Con il suo bastone può comporre e disporre a volontà i pezzi Lego per costruire macchine d'assalto o rudimentali barricate. In più spara micidiali dardi di magia bianca.

 

Inoltre, TT Games ha rivelato che sarà possibile anche calarsi nei panni dei cattivi. Ad oggi, però, gli unici personaggi annunciati sono: Saruman, dai poteri affini a quelli di Gandalf, il luogotenente degli Uruk-hai Lurtz, dall'incredibile forza fisica e gli Spettri dell'Anello, gli unici in grado di rompere i sigilli maledetti dei Lego di Mordor!

Lego Il Signore degli Anelli ripercorre, in un unico Dvd, l'intera trilogia di Tolkien, ispirandosi all'opera cinematografica di Peter Jackson. I buffi ometti Lego si muovono nelle scene clou come gli attori della pellicola, storpiando però le battute epiche con divertenti gag demenziali.

Come in Lego Batman 2 DC Super Heroes (recensito su questo stesso numero del Mario & Yoshi's friends Magazine), il tutto sarà condito da un ottimo doppiaggio, che scandirà in modo riuscito lo scambio di battutine tra i personaggi. Non solo mimica facciale, come negli altri episodi Lego, dunque, ma anche numerosi dialoghi divertenti in grado di ravvicinare il videogioco ad un vero e proprio cartone animato.

 

A SPASSO PER LA TERRA DI MEZZO

Dato che la prima, vera, battaglia de La Compagnia dell'Anello avviene tra le mura di Moria, quello provato all'E3 potrebbe effettivamente combaciare con il primo livello di gioco. In merito però gli sviluppatori tengono le labbra cucite. Quel che è certo è che Lego Il Signore degli Anelli includerà frangenti molto amati dai lettori di Tolkien, tra cui la battaglia per il fosso di Helm, l'assedio di Minas Tirith e la marcia per il Nero Cancello.

Non sappiamo invece se Traveller's Tales abbia optato per l'inedita variante free-roaming che ha caratterizzato Lego Batman 2 DC Super Heroes (con una Gotham City molto grande da esplorare liberamente) o se, date le dimensioni della Terra di Mezzo, abbia invece preferito ripiegare sulla classica suddivisione in livelli. Quel che è certo è che, nel rispetto della tradizione della serie Lego, dovrebbe almeno essere presente un hub centrale da cui partono gli accessi ai vari quadri incluse anche diverse vie segrete. Tornano a tal fine i mattoncini d'oro, da collezionare in massa per sbloccare nuovi personaggi e stage bonus.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 


A cura di : Carlo Terzano


Aspettativa Lego Il Signore degli Anelli - Il Videogioco

Da tempo ci chiedevamo quando Traveller's Tales si sarebbe decisa ad esplorare anche l'universo fantasy de Il Signore degli Anelli, con le sue divertenti e riuscite rivisitazioni in salsa Lego. Qualcuno deve averci ascoltato ed il progetto sembra procedere nel migliore dei modi. Speriamo solo che, oltre alla versione per DS, 3DS e Wii sia in cantiere anche una in HD per Wii U e che il titolo contenga una Terra di Mezzo interamente fatta di mattoncini da esplorare liberamente...

 
Potrebbero interessarti anche:
lego-lo-hobbit-recensione-wii-u-meyf-banner_1399384168037393700
Lego - Lo Hobbit
lego-marvel-super-heroes-anteprima-meyf-banner_1381310448020238000
Lego Marvel Super Heroes
lego-il-signore-degli-anelli-il-videogioco-anteprima-3ds-banner_1350478973054466900
Lego Il Signore degli Anelli - Il Videogioco
lego-il-signore-degli-anelli-il-videogioco-rece-wii-banner_-_copia_1356362684065104400
Lego Il Signore degli Anelli
lego-signore-degli-anelli-1_1348587947097251600
Lego Il Signore degli Anelli, videodiario
LEGO Il Signore degli Anelli, foto
lego-isda_1348646476088762000
Lego Il Signore degli Anelli, data PAL?
LEGO Il Signore degli Anelli, cover PAL
border_tr