border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

Ribelle - The Brave Il Videogioco



Ribelle - The Brave Il Videogioco
the-brave-cover-pal-wii_1350907588099025200
Sistema
Nintendo Wii
Target
12+
Genere
Avventura / Azione
Giocatori
1
Produttore
Disney Interactive
Sviluppatore
Disney Interactive
Distributore
Disney Interactive
Versione
PAL
Requisiti
/
Uscite    
N.D.
N.D.
Disponibile
scheda_networkoff scheda_pegi12
   
 
scheda_bottom

ribelle-the-brave-il-videogioco-wii-logo_1347094942029511500

NON CI SONO PIU' LE PRINCIPESSE DI UNA VOLTA!


Altro che Zelda e Peach! Merida non è certo la classica damigella che si lascia rapire per il piacere di essere salvata. E' una principessa “in calzoni”, di quelle che lottano per l'emancipazione femminile ed al principe azzurro preferiscono un'avventura fangosa tra i boschi che circondano il suo regno.

Merida insomma è... la disperazione della sua povera madre, la regina Elinor, che tanto vorrebbe una fanciulla calma, di buone maniere e votata alla politica ed alla diplomazia e che invece si ritrova ad avere a che fare con un autentico maschiaccio, che passa la giornata gironzolando in cerca di avventure e di bersagli da crivellare con il suo arco.

Sotto quella cascata di ciuffi rossi perennemente arruffati si nasconde un visino adorabilmente determinato: sguardo sveglio, guance lentigginose ed una bocca più pericolosa della sua spada.

Sarà proprio per colpa di ciò che dice che hanno avranno inizio le disavventure di Ribelle – The Brave. Merida infatti si recherà in un luogo proibito, nell'antro di una potente e temuta strega chiedendole aiuto. Ma il sortilegio dell'infida megera non sortirà l'effetto sperato e tramuterà la regina Elinor in un enorme orso bruno!

 

CACCIA ALL'ORSO

E infatti Ribelle – The Brave Il Videogioco ha proprio inizio in media res, con l'atletica Merida intenta ad inseguire la madre, mutata in un animale selvatico, nel bel mezzo dei boschi. Contrariamente al lungometraggio, nelle sale cinematografiche in questi stessi giorni, mancano quindi un po' di antefatti, che il gioco si riserva comunque di accennare più avanti, nelle sue numerose sequenze di intermezzo doppiate dai doppiatori ufficiali.

I primi livelli fungono in realtà da lungo tutorial nel quale il giocatore, specie quello più piccolo (il vero target di riferimento dell'opera di Disney Interactive è infatti una platea di giovanissimi) acquisisce dimestichezza con i comandi. E' impossibile morire in questi stage, ci vengono richieste alcune azioni che costituiranno poi l'ossatura del gameplay (tirare leve, pigiare pulsanti, saltare da una sporgenza all'altra) e, soprattutto, ci vengono dati in dono la spada e l'arco, le uniche armi a disposizione di Merida. Per mezzo di quelle la nostra principessa ribelle dovrà far fuori gli sgherri della Strega.

Mentre la spada chiama in causa i sensori di movimento del Telecomando Wii, chiedendovi, in modo analogo a quanto visto in The Legend of Zelda Twilight Princess, di sventagliare il pad all'approssimarsi di un nemico; l'arco purtroppo dimentica le potenzialità del Wiimote per essere relegato alla pressione della croce direzionale. Le frecce sono autoguidate e colpiscono da sé il bersaglio: noi dovremo limitarci a pigiare la direzione corrispondente del nemico o dello switch su D-Pad. Una soluzione un po' pigra, che certo non avvince il giocatore più anziano ma che ribadisce le intenzioni degli sviluppatori di incentrarsi su di un pubblico prescolare.

 

PRINCIPESSA IN CAPPA E SPADA

Nonostante Ribelle – The Brave Il Videogioco miri ad accattivarsi le simpatie dei più giovani dobbiamo però ammettere che, a differenza di quanto offerto solitamente da titoli del genere, il gameplay risulta essere più vario ed affinato del solito.

Certo, alla lunga tende ad una certa ripetitività e sulle prime sembra essere smussato di ogni asperità, come se una mano invisibile, ma prepotente, ci guidasse (anzi, ci facesse scivolare) lungo i perigliosi livelli che gli sviluppatori hanno preparato, ma l'opera di Disney Interactive ha comunque fascino e carisma da vendere, specie per tutti coloro che sono usciti entusiasti dalla sala cinematografica.

Avanzando con l'avventura gli stage si faranno via via sempre più complessi ed i combattimenti difficilotti. Il giocatore in alcuni casi dovrà persino usare un pizzico di strategia alternando spada ed arco al momento giusto per eliminare i nemici più tosti.

Se poi si parte con il livello di difficoltà massimo (guardacaso denominato “Ribelle”), l'avventura tende ad offrire un po' più di pepe fin dai primi quadri, rendendo i combattimenti più lunghi e gli avversari maggiormente determinati.

 

IL REAME DI RE FERGUS

Insomma, Ribelle – The Brave Il Videogioco è un'avventura godibile divertenti e, per certi versi, intensa. Naturalmente, come abbiamo avuto modo di dire e ribadire nel corso di questa recensione, si tratta comunque di un prodotto adatto ai giocatori più giovani, benché il PEGI fissi l'età minima a 12 anni.

Tecnicamente parlando, Disney Interactive ha svolto un buon lavoro: dal punto di vista grafico le ambientazioni risultano essere sufficientemente dettagliate ed aderire allo spirito della pellicola, la protagonista ha un modello poligonale convincente e ben animato, solo qualche nemico risulta essere un po' spigoloso, ed in certi luoghi visuale diventa inspiegabilmente torbida, ma nulla comunque per cui scandalizzarsi.

Ottimo invece il sonoro, forte non solo dei doppiatori ufficiali, ma anche e soprattutto delle splendide musiche celtiche della pellicola. Peccato solo che alcuni brani si ripetano un po' spesso.

Dal punto di vista di giocabilità e longevità, tenendo sempre in mente il target di riferimento dei ragazzi di Disney Interactive, Ribelle – The Brave Il Videogioco si presenta sufficientemente variegato e divertente da durare a lungo ed impegnare anche la più impavida delle sorelline!


A cura di : Luisa Grotti


Valutazione Ribelle - The Brave Il Videogioco

In definitiva, Ribelle – The Brave Il Videogioco si rivela essere un'avventura appassionante ambientata in un mondo fantasy ben tratteggiato ed aderente allo spirito della pellicola. Meccaniche di gioco variegate, livelli zeppi di insidie e mostri spesso coriacei sapranno rappresentare un ottimo battesimo del fuoco per tutte le aspiranti cavalieri in erba che aspirano di accompagnare il proprio fratellone nelle avventure ben più impegnative della saga di The Legend of Zelda!

 
Potrebbero interessarti anche:
ribelle-the-brave-il-vg-wii-review-banner-meyf_1347094928032554500
Ribelle - The Brave Il Videogioco
bravely-default-meyf-recensione-banner_1387881651074782400
Bravely Default
rayman-legends-banner-meyf_1345456328068408700
Rayman Legends
disney-planes-wii-u-recensione-meyf-banner_1384175774020629500
Disney Planes - Il Videogioco
image9
Ribelle - The Brave ora nei negozi
The Brave: Il Videogioco
Ribelle Il Videogioco, prime foto
Batman The Brave and The Bold Il Videogioco
border_tr