border_tl
blocchi_social Facebook Twitter RSS
center_top
 

Tekken Tag Tournament 2 Wii U Edition



Tekken Tag Tournament 2 Wii U Edition
 
Sistema
Nintendo Wii U
Target
16+
Genere
Picchiaduro
Giocatori
1/4
Produttore
Namco-Bandai
Sviluppatore
Namco-Bandai
Distributore
Namco-Bandai
Versione
Demo
Requisiti
/
Uscite    
18 Novembre 2012
8 Dicembre 2012
30 Novembre 2012
scheda_networkon scheda_pegi16
   
 
scheda_bottom

tekken-tag-tournament-2-wii-u-edition-anteprima-meyf-logo_1347956497054185400

IL NOTO PICCHIADURO DI NAMCO-BANDAI ABBRACCIA LA CAUSA NINTENDO!


Sfoggiato come un trofeo fin dall'E3 2011 da un Reginald Fils-Aime (presidente di Nintendo of America) più sorridente che mai, Tekken Tag Tournament 2 Wii U Edition sarà quel titolo cui la Casa di Kyoto demanderà l'obbiettivo di rintracciare l'utenza hardcore sottraendola magari dalla piattaforme rivali. A dire il vero non sarà l'unico gioco adulto della line up iniziale del Wii U. Anzi, tra Call of Duty Black Ops II, Assassin's Creed III, Darksiders II, ZombiU e Batman Arkham City - Armored Edition non si può proprio dire che Nintendo questa volta non abbia pensato ai suoi fans più cresciutelli.

Ma Tekken è sempre Tekken ed esercita un carisma tutto suo su di una platea ben precisa, che fin'ora s'era riversata in particolar modo sulle console Sony.

 

BEN ARRIVATO, POSA LE VALIGE!

Il picchiaduro di Namco-Bandai si appresta così a traslocare su Wii U ed ha intenzione di farlo nel migliore dei modi, portandosi appresso un buon numero di valige contenenti tutta la sua storia.

Tekken Tag Tournament 2 Wii U Edition è infatti un titolo dal sapore enciclopedico: un ottimo capitolo con cui il gioco di Namco-Bandai può iniziare la sua avventura su di una console della Grande Enne. Il disco di gioco infatti racchiuderà qualcosa come: oltre 50 lottatori, dieci modalità di gioco (di cui una esclusiva di Nintendo) e 23 arene.

C'è insomma dentro tutto ciò che occorre per trarre subito il massimo, anche se non ci si è mai avvicinati alla saga prima d'ora.

Il folle e sempre sopra le righe Katsuiro Harada (che su Wii U svilupperà anche TANK! TANK! TANK!) ha voluto che l'utenza Nintendo non si sentisse sperduta (c'è sempre una certa diffidenza ad avvicinarsi ad un gioco che ha un numero nel nome, se non si hanno giocato i predecessori) e per questo motivo ha scelto di fare di Tekken Tag Tournament 2 Wii U Edition una sorta di “summa” di quanto fatto dalla serie in questi 18 anni di vita. Non è del resto un caso se questo capitolo non sia né uno spin off alla stregua di Tekken 3D Prime Edition né un sequel ufficiale di Tekken 6. E' una via di mezzo.

 

CARTOLINE DAL REGNO DEI FUNGHI

Per chi già invece fosse pratico del picchiaduro di Namco-Bandai, la più grande sorpresa sarà costituita dal ritorno degli scontri 2 contro 2.

Questi scontri introducono nel calderone del gameplay un inedito spessore strategico: per fare la giusta quantità di danno bisogna operare combo in tandem, e l'eliminazione del compagno significa imbattersi in una prematura sconfitta.

Del tutto inedita anche la modalità Mushroom, nella quale, al pari di quanto accadeva in Super Smash Bros., vedrete girovagare sull'arena i power up più iconici della serie di Super Mario Bros.: stelline, funghi, funghi velenosi, super-funghi, mini-funghi, mega-funghi e via discorrendo. Ciascun oggetto, naturalmente, darà ai due contendenti poteri unici: il fungo accrescerà le dimensioni di chi lo raccoglie, facendolo diventare più potente; il mega-fungo completerà l'opera trasformando i lottatori in temibili giganti, capaci persino di schiacciare con una pedata l'avversario; la stella donerà l'invincibilità temporanea, ed il super fungo donerà una velocità incredibile!

Non tutti gli oggetti, però, costituiranno un bonus: molto spesso per le arene si aggireranno infatti veri e propri malus come il mini-fungo, che trasformerà il malcapitato in un esserino dalle dimensioni di una pulce, o il fungo velenoso, che decurterà una buona dose di salute dalla barra di chi avrà la sfortuna di incapparvi.

Bombardati di continuo da tutti questi oggetti (che arriveranno addirittura ad affollare lo schermo di gioco, ma siamo pronti a scommettere che sarà possibile stabilire la frequenza delle apparizioni), dovremo concludere il combattimento sfruttando a nostro vantaggio sia i power up positivi, sia quelli negativi. Un vero inferno!

Ma la Mushroom Mode non è l'unico omaggio che Harada-san ha pensato bene di fare ai nintendofili: progredendo con il gioco sarà infatti possibile anche ottenere i costumi degli eroi Nintendo più noti ed amati. In questo modo, se avete un gusto dell'orrido particolarmente elevato, potrete trasformare i poveri Armor King, Bob, Christie Monteiro, Eddy Gordo, Jaycee e Lee Chaolan, nelle improbabili e deliranti controparti di Mario, Luigi, Peach, Link, Zelda, Bowser, Fox McCloud, Link, Samus e Ganondorf!

Non sappiamo se i costumi comporteranno anche qualche mossa speciale (dunque se a chi indossa indossare quello di Super Mario venga poi concesso di lanciare le sue proverbiali fire-ball) o se sia semplicemente una novella grafica fine a sé stessa, ma la trovata è comunque simpatica e mira a dare il meglio di sé soprattutto nei caotici combattimenti multiplayer.

A questo proposito, speriamo che il multiplayer on line di Wii U sia all'altezza di quello delle console rivali su cui comparirà.

Più canoniche, infine, le altre modalità: Arcade Battle, Time Attack, Team Battle, Survival e Ghost Battle non hanno certo bisogno di presentazioni, essendo presenti in pressoché ogni picchiaduro che voglia essere seriamente considerato tale.

Merita invece di essere almeno menzionato il “Laboratorio” che consentirà di creare un combattente, partendo dall'aspetto fisico fino ad arrivare allo stile di combattimento (sarà persino possibile fondere 5 tipi di combattimento differenti, dando vita a centinaia di combo), personalizzando fino all'inverosimile sulla falsariga di quando già visto nei Soul Calibur.

 

 

 


A cura di : Carlo Terzano


Aspettativa Tekken Tag Tournament 2 Wii U Edition

Cosa chiedere di più a quel folle visionario di Katsuiro Harada? Tekken Tag Tournament 2 Wii U Edition è il capitolo migliore con cui la nota serie di Namco-Bandai potesse approdare sui lidi Nintendo, dato che letteralmente straborda di contenuti: oltre 50 personaggi, 10 modalità di gioco, 23 arene, la possibilità di creare il proprio combattente personalizzandolo nella maniera più pacchiana possibile, magari con oggetti presi di peso da Dragon Ball o con i costumi tirati fuori dai guardaroba di Nintendo! Se proprio dovessimo trovargli un difetto, potremmo citare il fatto che le arene non presentino elementi distruttibili, una mancanza che in un picchiaduro del 2012 si fa davvero sentire!

 

 
Potrebbero interessarti anche:
tekken-tag-tournament-2-wiiu-edition-wiiu-preview-banner-meyf_1347956481005891700
Tekken Tag Tournament 2 Wii U Edition
tank-tank-tank-wii-u-preview-banner-meyf_1348489692083769100
TANK! TANK! TANK!
tank-tank-tank-meyf-wii-u-review-banner_1357725592085726000
TANK! TANK! TANK!
dot-runner-complete-edition-meyf-recensione-3ds-banner_1389181117059323600
Dot Runner - Complete Edition
pic_001_s
Tekken Tag T2, valanga di immagini!
tekken-tag-tournament_1346922587088511200
Tekken Tag Tournament 2 in video
tekken-tag-mamma-mia_1348066041021503100
Tekken, sfilata di eroi Nintendo!
namco-bandai_1347884322081850200
Namco-Bandai, la line up Wii U
border_tr